Bond e spread: tutti in attesa delle elezioni in Francia

Il rendimento del Btp a 10 anni resta al 2,30% e lo spread a 206 bp. Sale il prezzo dei Bund in attesa delle elezioni francesi

di , pubblicato il
Il rendimento del Btp a 10 anni resta al 2,30% e lo spread a 206 bp. Sale il prezzo dei Bund in attesa delle elezioni francesi

Bond europei in fase di stallo e volumi medi in calo. Il mercato obbligazionario resta cauto in attesa delle elezioni presidenziali francesi di domenica. Ieri, inoltre, Theresa May ha alimentato l’incertezza tra gli investitori, chiedendo elezioni anticipate il prossimo 8 giugno.

 

Spread Btp/Bund a 206 punti base

 

Lo spread Btp/Bund ha avviato la seduta poco mosso e tratta ora a 206 punti base, mentre il Btp a 10 anni rende il 2,30%. In Germania i Bund stanno beneficiando del calo della propensione al rischio sui mercati, visto che ulteriore supporto ai titoli di Stato di Berlino arriva dall’incertezza legata alle presidenziali francesi. Nel frattempo negli Usa i rendimenti dei Treasury sono scesi su livelli che non si vedevano dal sell-off post elezioni, con la probabilità di due ulteriori rialzi dei tassi di interesse da parte della Fed entro fine anno che è scesa al 25%.

 

I bond giapponesi rendono zero

 

Infine anche i rendimenti dei titoli di Stato giapponesi a dieci anni sono tornati a zero per la prima volta da cinque mesi in scia alle preoccupazioni dei mercati sulle elezioni presidenziali francesi di domenica. Per Masahiro Ichikawa, senior strategist di Sumitomo Mitsui, si tratta comunque di “acquisti momentanei” e l’esperto ritiene che gli investitori non saranno attratti dai possibili costi di finanziamento negativi.

Argomenti: