Bond: spread in leggero allargamento, Casellati non risolve impasse

Lo stallo politico in Italia per la formazione del governo non aiuta i Btp: spread torna a 120 punti baste

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Lo stallo politico in Italia per la formazione del governo non aiuta i Btp: spread torna a 120 punti baste

Lo spread Btp/Bund tratta in leggero allargamento a 120 punti base rispetto ai 117 della chiusura di ieri in attesa della pubblicazione dell’indice preliminare di fiducia dei consumatori dell’Eurozona di aprile. Il dato, secondo gli economisti di Intesa Sanpaolo, potrebbe calare a -0,4 punti da quota +0,1. Gli esperti evidenziano comunque che la lettura resterebbe al di sopra della media di lungo termine.

Sul fronte politico il presidente del Senato, Elisabetta Casellati, riferirá l’esito del mandato esplorativo al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dopo le sue consultazioni con i partiti. Ieri sera il leader del Movimento Cinque Stelle, Luigi Di Maio, ha ribadito la sua volontá di formare un Governo di coalizione con la Lega, ma ha continuato a opporsi con forza a qualsiasi alleanza con Forza Italia e i Fratelli d’Italia. Nel frattempo Matteo Salvini ha respinto la possibilitá di una rottura del centro-destra o del coinvolgimento della Lega in un esecutivo di unitá nazionale. “Nel complesso è probabile che non emergano progressi nell’impasse oggi e il processo di negoziazione richiederá probabilmente piú tempo. Pertanto, nei prossimi giorni, Mattarella valuterá probabilmente l’opportunitá di offrire un nuovo mandato esplorativo al presidente della Camera, Roberto Fico, o direttamente a un leader politico, come Matteo Salvini o Luigi Di Maio“.

Tornando all’obbligazionario, nella seduta odierna, afferma Rainer Guntermann, analista di Commerzbank, “il focus sará sulle discussioni politiche di alto profilo dal G20 e dai meeting dell’Fmi e della Banca mondiale nel weekend”, in vista della riunione della Bce della prossima settimana. Per l’esperto il contesto di bassa volatilitá verrá messo alla prova.  Inoltre stasera Moody’s potrebbe rivedere al rialzo di un notch il rating del Portogallo portandolo in area investment grade, decisione che dovrebbe alimentare la contrazione dello spread lusitano con il Bund.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Btp