Bond Salini Impregilo scadenza giugno 2021: riapertura del titolo

Salini Impregilo riapre bond giugno 2021 cedola 3,75%, minimi 120 milioni di euro

di Enzo Lecci, pubblicato il
Salini Impregilo riapre bond giugno 2021 cedola 3,75%, minimi 120 milioni di euro

Secondo alcune indiscrezioni di stampa, Salini Impregilo avrebbe deciso di procedere con la riapertura del bond scadenza 2021 cedola 3,75% per un importo minimo di 120 milioni di euro. Sempre stando ai rumors riportati dall’agenzia Thomson Reuters, il titolo potrebbe essere collocato in un range compreso tra i 102 punti e i 102,5 punti. Reuters aveva fornito questa mattina una prima guidance collocandola tra 101,75 e 102 punti, per un importo atteso della riapertura di 100 milioni.

L’operazione è gestita da Banca Imi, Bnp Paribas, Goldman Sachs, Natixis and UniCredit mentre il rating di Salini Impregilo è BB+ per S&P e BB per Fitch.

Ricordiamo che l’obbligazione Salini Impregilo scadenza 2021 è stata emessa dalla società nel mese di giugno con un collocamento misto in cash e concambio su un altro titolo obbligazionario già in circolazione, per l’importo complessivo di 428 milioni (Le obbligazioni Salini Impregilo 3,75% 2021 sbarcano sul MOT).

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Obbligazioni Salini

I commenti sono chiusi.