Bond, rendimenti stabili in attesa di aste e Fed

Il rendimento del Btp a dieci anni si attesta a 1,24%. Attesa per le aste di titoli di stato e la riunione del Fomc

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Il rendimento del Btp a dieci anni si attesta a 1,24%. Attesa per le aste di titoli di stato e la riunione del Fomc

Lo spread Btp/Bund ha avviato la seduta poco mosso e tratta ora a 135 punti base rispetto ai 133 della chiusura di ieri. Il Btp a dieci anni rende quindi 1,24%, una figura in più rispetto a ieri pganado il ritorno della volatilità sui mercati. Gli strategist di Unicredit, vista l’attesa per gli esiti delle riunione del Fomc che si concluderá domani e data l’agenda macroeconomica che sará piuttosto leggera, ritengono che i rendimenti dei titoli di Stato dell’Eurozona si muoveranno poco nella seduta odierna anche se la scarsa liquiditá che caratterizza il periodo estivo potrebbe portare a un andamento irregolare del mercato obbligazionario.

I titoli di Stato italiani, secondo gli esperti, potrebbero finire sotto pressione visto le aste odierne di Ctz e Btpei e quelle di Btp e Ctz di giovedì, ma i consistenti rimborsi a inizio agosto dovrebbero creare un contesto di supporto per i bond. I rendimenti dei titoli di Stato non sono influenzati in maniera significativa dalla crisi del settore bancario italiano, aggiungono gli analisti di Helaba. Per gli esperti comunque i Btp a 5 e 10 anni e il Ccteu a 7 anni in asta giovedì potrebbero essere un buon test per verificare la domanda da parte degli investitori.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Btp

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.