Bond: prosegue momento di calma su obbligazionario

Momento tranquillo per i bond europei dopo la stabilizzazione dei rendimenti in USA. Spread Btp/Bund torna sotto quota 130

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Momento tranquillo per i bond europei dopo la stabilizzazione dei rendimenti in USA. Spread Btp/Bund torna sotto quota 130

Prosegue il momento di calma sull’obbligazionario europeo e italiano, con lo spread Btp/Bund che tratta in leggera contrazione a 128,618 punti base rispetto ai 129,714 della chiusura di ieri. “Negli Usa“, sottolineano gli economisti di Intesa Sanpaolo, “si registra una stabilizzazione dei rendimenti, con il T-note in area 2,9%, dopo il forte rialzo di mercoledì“.

In Europa invece i governativi core hanno registrato ieri un frazionale incremento dei rendimenti, mentre i bond periferici (in particolare Spagna e Portogallo) hanno mantenuto maggiore forza relativa, sostenuti da un clima di moderata propensione al rischio e dalla chiusura delle aste. Bene anche l’azionario, con i listini del Vecchio Continente che stanno proseguendo il rally delle ultime sedute. Il Dax avanza dello 0,35%, Fa meglio il Ftse Mib che sale dell’1,06%. “Per il momento, gli effetti del timore di un rialzo dell’inflazione in Usa sono limitati, in attesa di maggiori informazioni dai dati e dalla Fed“, aggiungono gli economisti di Intesa Sanpaolo. Infine sul valutario il cambio euro/usd è salito sopra 1,25 e tratta ora in rialzo dello 0,5% a 1,2534, con massimo a 1,2255, proseguendo il trend di rapido apprezzamento visto da inizio settimana.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Btp

I commenti sono chiusi.