Bond: obbligazionario poco mosso in attesa Pmi Eurozona

Spread Btp/Bund sotto quota 130 in attesa del Pmi manifatturiero. Rendimenti poco mossi in tutta Europa

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Spread Btp/Bund sotto quota 130 in attesa del Pmi manifatturiero. Rendimenti poco mossi in tutta Europa

Mercato obbligazionario poco mosso nel primo giorno di contrattazioni del 2* trimestre, con lo spread Btp/Bund che tratta pressochè invariato a 129,396 punti base. Oggi non sono previste aste significative nell’Eurozona. Collocamenti rilevanti arriveranno domani con i Bobl a cinque anni tedeschi e giovedì, con emissioni in Spagna e Francia.

Nel frattempo gli investitori restano in attesa della pubblicazione del Pmi manifatturiero definitivo dell’area euro di marzo. La stima finale dovrebbe confermare che il dato è calato a 56,6 punti da 58,6 per effetto della correzione nel comparto registrata sia in Germania che in Francia. Se così fosse, commentano gli economisti di Intesa Sanpaolo, nel primo trimestre l’indice sarebbe sceso a quota 56 da 57,5, riflettendo una fisiologica correzione della produzione dopo i picchi di fine 2017. Nel frattempo, a febbraio, le vendite al dettaglio in Germania sono calate dello 0,7% m/m a prezzi costanti e in termini destagionalizzati, variazione che ha abbassato la crescita tendenziale all’1,3% a/a.

Per gli economisti di Intesa Sanpaolo però “non vi sono motivi perchè si protragga ulteriormente la recente e inattesa fase di rallentamento dei consumi in Germania. L’occupazione cresce oltre le attese, si comincia a vedere un graduale aggiustamento dei salari e l’inflazione rimane sotto controllo“.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Btp

I commenti sono chiusi.