Bond Italgas senior unsecured a tasso fisso: al via i colloqui

Mandato di Italgas per una serie di colloqui con gli investitori istituzionali per un'emissione obbligazionaria

Enzo Lecci

italgas

Importanti novità dal fronte obbligazionario potrebbero arrivare nei prossimo giorni. Italgas ha reso noto di aver avviato una serie di colloqui con gli investitori istituzionali per un’emissione obbligazionaria. Più nello specifico il mandato per sondare il terreno è stato affidato ad una team formato da Banca IMI, BNP Paribas e ancora Unicredit, Mediobanca, SG Cib e JP Morgan.

Questi analisti avranno il compito di organizzare una serie di incontri con investitori istituzionali. I summit si terranno nelle più importati piazze finanziarie europee a partire dal prossimo 9 gennaio 2017. L’attività, come specificato da Italgas, si svolge in attuazione del Piano di EMTN (Euro Medium Term Notes) deliberato dal Consiglio di Amministrazione.

La società ha precisato che, per ora, si tratta di incontri preliminari. Nella nota della quotata, infatti, si legge che solo “successivamente, verificate le condizioni di mercato, sarà effettuata un’emissione obbligazionaria benchmark in euro senior unsecured a tasso fisso in una o più tranches“.

Italgas a Piazza Affari sta segnando una progressione dell’1,6%.




Commenta la notizia





SULLO STESSO TEMA
DAL RESTO DEL SITO

Send this to friend