Bond: crollo volumi su trading Btp, resterà tensione

Il calo dei volumi sul mercato dei Btp potrebbe indebolire i prezzi e far salire lo spread. Attenzione anche ai Tresuries

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Il calo dei volumi sul mercato dei Btp potrebbe indebolire i prezzi e far salire lo spread. Attenzione anche ai Tresuries

A fine maggio la crisi politica italiana ha riportato lo spread sul comparto decennale in area 300 pb, con penalizzazioni più marcate sul comparto a breve termine nelle fasi più acute della crisi. Ad essere intaccata, spiega Antonio Cesarano, Chief Global Strategist per Intermonte Advisory e Gestione, “non è stata soltanto la superficie ma anche la struttura del mercato. In particolare dopo il roll dei contratti future Btp dalla scadenza giugno a quella settembre, è emerso un drastico calo dei volumi, sia in termini assoluti, sia in termini relativi“.

Il Btp future decennale dagli inizi di giugno ha raramente superato i 100.000 contratti giornalieri, riferiscono da Intermonte, mentre il volume di scambi si è attestato a poco più della metà di quelli dell’Oat future. “Un andamento esattamente opposto a quello registrato in media nei primi 5 mesi del 2018″, conclude Cesarano, aggiungendo come “spesso i volumi scambiati sul contratto Btp short sono stati molto vicini se non uguali a quelli del decennale, un segnale di tensione estrema“.

Il mondo dei governativi americani potrebbe andare in tensione: la Fed ha iniziato una politica monetaria restrettiva e la guerra commerciale con la Cina potrebbe portare Pechino a ridurre l’acquisto dei titoli di stato americani. Il comportamento dell’Amministrazione americana è infatti imprevedibile, così come le reazioni cinesi. Nonostante tutto riteniamo che sia più probabile trovare un compromesso, piuttosto che sfociare in una dichiarazione di guerra totale che comporterebbe perdite drastiche per tutte le parti coinvolte“. Lo afferma Filippo Lanza, gestore del fondo HI Numen Credit di Hedge Invest Sgr, secondo il quale “ci aspettano mesi che potrebbero diventare molto volatili e difficili, quindi adottiamo un approccio molto cauto“.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Btp

I commenti sono chiusi.