BoE lascia bank rate invariato al 0,75%

La Bank of England ha deciso di lasciare invariato il programma di allentamento quantitativo a 435 mld gbp

di , pubblicato il
La Bank of England ha deciso di lasciare invariato il programma di allentamento quantitativo a 435 mld gbp

Il Comitato di politica monetaria della Bank of England ha deciso di lasciare invariato il programma di allentamento quantitativo a 435 mld gbp e il portafoglio di corporate bond fino a 10 mld gbp. La BoE ha inoltre deciso, come da attese, di mantenere il bank rate allo 0,75%.

Le decisioni sul QE sono state prese all’unanimitá, così come quella sui tassi di interesse. Il cambio gbp/usd tratta poco mosso a 1,2688 dopo le decisioni della BoE.

Tim Graf, responsabile macro strategy per l’area EMEA di State Street Global Markets ha commentato: “Non sorprende il tono evasivo utilizzato oggi dalla Bank of England che, dopo aver aggiornato le sue previsioni lo scorso mese, è ancora costretta a fare i conti con le forti incertezze legate alla Brexit. Le decisioni future sui tassi di interesse sono legate ai risultati dei negoziati che, però, sono ancora in corso. A seguito del commento della Banca Centrale e dei dati, ci aspettiamo che la sterlina e i tassi nel Regno Unito resteranno pressoché invariati, almeno fino a quando non verrà fatta maggiore chiarezza sulla natura delle relazioni tra il Regno Unito e l’Unione Europea”.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.