Belgio colloca 6 miliardi di bond via sindacato su due tranche

Belgio lancia obbligazioni (Olo) per 6 miliardi a 7 e 40 anni con scadenza rispettivamente 2024 e 2057.

di , pubblicato il
Belgio lancia obbligazioni (Olo) per 6 miliardi a 7 e 40 anni con scadenza rispettivamente 2024 e 2057.

Il Belgio ha collocato via sindacato 6 miliardi di euro di Olo su due tranche. Nel dettaglio Bruxelles ha emesso 3 miliardi di titoli con scadenza a ottobre 2024 allo 0,508% e 3 miliardi di bond a giugno 2057 al 2,288%. Il bond a 7 anni è stato collocato al reoffer di 99,94 e stacca una cedola di 0,5% e non offre premio sul tasso di midswap dopo una prima indicazione stamane ‘mid single digit’, poi rivista a ‘low single digit’. La scadenza giugno 2057 è stata collocata al reoffer di 99,012 con una cedola di 2,25% e un premio sul tasso di midswap di 87 punti base dopo una prima indicazione stamane ‘low 90’ pb, poi rivista in area 90.

La domanda è stata è stata pari a 7,7 miliardi euro per il primo Olo e a 12,5 miliardi per il secondo. La gestione della doppia operazione è stata affidata ad un consorzio di banche composto da Bnp Paribas Fortis, Hsbc, JP Morgan, Kbc Bank, Morgan Stanley e Societè Generale. Il Belgio ha rating Aa3 per Moody’s, AA per Standard & Poor’s, e AA- per Fitch. L’asta di titoli di Stato belgi in calendario il 20 febbraio è stata cancellata.

 

Argomenti: