Bce non permetterà collasso Italia

L'arma più efficace a disposizione delle Bce è il programma Omt, già utilizzato da Francoforte nel corso della crisi del 2012

di Mirco Galbusera, pubblicato il
L'arma più efficace a disposizione delle Bce è il programma Omt, già utilizzato da Francoforte nel corso della crisi del 2012

Uno dei timori degli investitori sul debito italiano è la fine del Qe, prevista per fine dicembre, che potrebbe rimuovere una rete di protezione che difende le quotazioni dei Btp. “Abbiamo più volte messo in evidenza i rischi che presenta il debito italiano”, spiegano gli analisti di Commerzbank, “ma è da tenere presente che un collasso dell’Italia provocherebbe il crollo dell’intera Unione Economica Monetaria, per cui la Bce farà tutto quello che è in suo potere per stabilizzare il Paese”.

L’arma più efficace a disposizione delle Bce, puntualizzano gli analisti, è il programma Omt, già utilizzato da Francoforte nel corso della crisi del 2012. Per questo motivo, proseguono gli esperti dell’istituto tedesco, “non crediamo che lo scontro tra Roma e Bruxelles sul bilancio possa far deragliare l’espansione economica nell’Eurozona” o avere effetti sistemici.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Btp