Bayer lancia bond da 7 miliardi di dollari

L’operazione servirà a finanziare l’acquisto di una divisione di Merck & Co. Il prestito è suddiviso in 8 tranches di diversa durata e rendimento

di , pubblicato il

BayerBayer ha emesso un bond da 7 miliardi di dollari per finanziare l’acquisizione del business di Consumer Care di Merck & Co. L’emissione si compone di una tranche a due anni del valore di 500 milioni di dollari, i cui titoli offrono un coupon pari al tasso Libor a tre mesi più uno spread di 0,25 punti percentuali. Una tranche da 1,25 miliardi di dollari presenta invece maturità a tre anni e si divide in due differenti tipologie di obbligazioni: una da 850 milioni di dollari con cedola fissa dell’1,5% e una da 400 milioni usd che paga un coupon di 28 punti base maggiore del Libor a tre mesi. La tranche a 5 anni ha un valore complessivo di 2 miliardi usd e paga una cedola del 2,375%. Infine, le obbligazioni a più lungo periodo si articolano in una tranche da 1,5 miliardi di dollari a scadenza nel 2021 e una da 1,75 miliardi usd con scadenza al 2024, che offrono una cedola rispettivamente del 3% e del 3,375%.   [fumettoforumright]I proventi dell’operazione sostituiranno parte del finanziamento ponte già assicurato da Bayer a maggio, quando è stato siglato l’accordo di acquisizione con Merck. Il resto dell’operazione sarà finanziato con un prestito quadriennale di 2 miliardi di dollari da parte dello stesso consorzio di 26 banche che ha garantito il finanziamento ponte. A giugno inoltre, Bayer aveva già emesso un prestito obbligazionario ibrido del valore complessivo di 3,25 miliardi di euro, sempre finalizzato a raccogliere liquidità sufficiente per concludere la transazione.

Argomenti: , ,