Banche: Abi; +1,8% a/a raccolta giugno, -18,3% da bond

Raccolta bancaria in aumento a quota 1.736 miliardi di euro nei primi sei mesi dell'anno. In controtendenza la raccolta obbligazionaria

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Raccolta bancaria in aumento a quota 1.736 miliardi di euro nei primi sei mesi dell'anno. In controtendenza la raccolta obbligazionaria

A giugno, la raccolta da clientela del totale delle banche in Italia è stata pari a 1.736,4 miliardi di euro, in aumento di 30,6 miliardi su base annua, manifestando una variazione annua pari a +1,8% (+1,2% il mese precedente).

L’osservazione delle diverse componenti, spiega l’ Abi nel rapporto mensile, mostra la netta divaricazione tra le fonti a breve e quelle a medio e lungo termine. I depositi da clientela residente (in conto corrente, certificati di deposito, pronti contro termine al netto delle operazioni con controparti centrali, dei depositi con durata prestabilita connessi con operazioni di cessioni di crediti) hanno registrato a giugno 2018 una variazione tendenziale pari a +6,3%, segnando un aumento in valore assoluto su base annua di 87,9 miliardi di euro.

L’ammontare dei depositi raggiunge a giugno 2018 un livello di 1.481,4 miliardi. La variazione annua delle obbligazioni è risultata pari a -18,3% (-17,7% a maggio 2018), manifestando una diminuzione in valore assoluto su base annua di quasi 57,3 miliardi di euro. L’ammontare delle obbligazioni risulta pari a circa 255,1 miliardi di euro.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Btp