Banca Mps, in arrivo il decreto sui bond garantiti

Entro una settimana verrà lanciato il primo bond Mps garantito dallo Stato. I bond senior sospesi saranno riammessi agli scambi

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Entro una settimana verrà lanciato il primo bond Mps garantito dallo Stato. I bond senior sospesi saranno riammessi agli scambi

Dovrebbe arrivare entro la fine della settimana il decreto attuativo che consentirà a Banca Mps di attivare la garanzia sulla liquidità. Secondo quanto risulta a MF-Milano Finanza, sarebbe questo uno degli elementi emersi ieri nel corso dell’incontro tra l’ad Marco Morelli, il presidente Alessandro Falciai e il ministro del Tesoro Pier Carlo Padoan.

Il vertice è servito per definire la road map del nuovo piano di salvataggio della banca dopo il fallito tentativo di Jp Morgan. La prossima settimana il cda potrebbe esaminare una prima bozza delle strategie e varare la prima emissione garantita. Anche se non c’è ancora una convocazione ufficiale, il board dovrebbe riunirsi a Siena giovedì 19, mentre per il 18 è previsto un vertice del comitato rischi. Per gli amministratori si tratterà dei primi impegni dopo il lungo stop seguito alla riunione di Santo Stefano, quando la Bce ha comunicato il nuovo importo del fabbisogno patrimoniale (8,8 miliardi). In quella sede Morelli potrebbe dare le prime indicazioni sul piano, un documento ampio e impegnativo che richiederà probabilmente un paio di mesi per la redazione e l’approvazione da parte della Bce e della Dg Competition della Ue.

Bond senior Mps saranno riammessi alle contrattazioni

Per quanto riguarda la riammissione alle contrattazioni di azioni e obbligazioni sospese da Borsa Italiana – osservano gli esperti – non vi sono ancora delle date precise. Tuttavia, secondo le ultime indiscrezioni trapelate dal meeting di ieri fra i vertici di Banca Mps e il Tesoro, i bond senior non coinvolti nel processo di ristrutturazione finanziaria dovrebbero presto essere riammessi agli scambi. Anche in questo caso non vi è una data certa, ma tutto lascia intendere che questo possa avvenire in coincidenza con l’approvazione del decreto e il lancio del primo bond Mps garantito dallo Stato, quindi nell’arco di una decina di giorni, salvo imprevisti.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Banca MPS

I commenti sono chiusi.