Banca Leonardo: avvia collocamento bond in dollari a 6 anni

Il bond Banca Leonardo pagherà una cedola del 4% e la performance è legata all’andamento dell’indice S&P Agricultural

di , pubblicato il
Il bond Banca Leonardo pagherà una cedola del 4% e la performance è legata all’andamento dell’indice S&P Agricultural

Banca Leonardo ha avviato il collocamento in esclusiva, a partire dal 17 luglio, di un’obbligazione in dollari a 6 anni legata all’indice S&P Gsci Agriculture Excess Return.

 

Il bond Banca Leonardo – spiega una nota – sarà disponibile presso la rete di Banca Leonardo fino al 4 agosto. L’obbligazione pagherà una cedola fissa del 4% il primo anno, mentre a scadenza si incasserà la performance, se positiva, dell’indice S&P Gsci Agriculture Excess Return con un cap al 37%. In caso di performance negativa dell’indice, il rimborso dell’obbligazione a scadenza sarà a 100 e nella valuta di denominazione. Il bond è denominato in dollari americani e avrà un taglio minimo di 1.000 Dollari e successivamente verrà quotato sull EuroTLX.

 

Obbligazioni Banca Leonardo 4% 2023

 

L’idea di questo collocamento nasce per offrire ai nostri clienti un investimento che scommette su asset non correlati, in un contesto sempre più complesso dei mercati e con un’attenzione ai cambiamenti climatici che potranno influire sulla dinamica di molte materie prime agricole”, commenta Mario Sprea-fico, Head of Investments di Banca Leonardo. “Inoltre, il fatto che il capitale sia comunque protetto al 100%, consente di contenere il rischio in un periodo di eventuale alta volatilità dei mercati che rende questa caratteristica estremamente significativa per gli investitori“.

 

Vedi anche: Banca Leonardo lancia primo bond che punta su iStoxx

Argomenti: