Banca Ifis: sul mercato con senior bond da 300 milioni

Le nuove obbligazioni Banca Ifis avranno una durata quinquennale e una maturità attesa per il 24 aprile 2023

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Le nuove obbligazioni Banca Ifis avranno una durata quinquennale e una maturità attesa per il 24 aprile 2023

Un pool di istituti di credito composto da Bnp-Paribas, Nomura e Unicredit sta collocando sul mercato per conto di Banca Ifis un senior preferred bond emesso da quest’ultima. La nuova carta, secondo quanto si apprende da una fonte vicina all’operazione, ha una size attesa di 300 milioni di euro. Le prime indicazioni di prezzo sono nell’area di 180 punti base sul Midswap.

Le nuove obbligazioni – emesse nell’ambito del programma Emtn da 5 miliardi di euro già approvato dall’istituto – avranno una durata quinquennale e una maturità attesa per il 24 aprile 2023, a fronte di un regolamento previsto per il prossimo 24 aprile. Una volta emessi, i bond verranno quotati alla Borsa irlandese. Riservate a investitori istituzionali e qualificati, i nuovi senior preferred bond prevedono un taglio minimo di 100.000 euro.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nuove emissioni, collocamenti

I commenti sono chiusi.