Banca IFIS pensa a un bond senior unsecured 5 anni

L'emissione obbligazionaria Banca Ifis avrà un rating BB+ da parte di Fitch

di Enzo Lecci, pubblicato il
L'emissione obbligazionaria Banca Ifis avrà un rating BB+ da parte di Fitch

Banca Ifis ha allo studio il lancio di un bond senior unsecured a 5 anni. L’istituto ha dato mandato a Bnp Paribas, Nomura e Unicredit per organizzare una serie di meeting con investitori in Europa a partire dall’11 aprile. Al termine di questo round di incontri seguirà il lancio della suddetta emissione in base alle condizioni di mercato. L’emissione obbligazionaria Banca Ifis avrà un rating BB+ da parte di Fitch e avverrà nell’ambito del programma Emtn (Euro Medium Term Notes) dell’istituto.

La stessa Banca Ifis continuerà ad acquisire Npl per tutto il 2018 come ha ribadito lo scorso venerdì l’amministratore delegato Giovanni Bossi. “Abbiamo una costante valutazione di portafogli di sofferenze. Anche nel 2018 il mercato sarà florido. Non avremo gli stessi volumi del 2017 ma sarà vigoroso”, ha spiegato il manager. Per quello che riguarda i prossimi acquisti di portafogli di Npl Bossi ha ricordato che “a budget abbiamo 10-15 miliardi di euro in tre anni (2017-2018-2019) come valore nominale. Fino ad ora abbiamo fatto acquisti per 4,7 miliardi”.

Sempre parlando di Npl, il manager ha precisato che il vero problema non è la vendita degli Npl ma la loro gestione. “Per questo ci vorranno molti anni. Nei prossimi anni è probabile che assisteremo a una riduzione delle sofferenze da cedere ma le masse da gestire saranno molto alte. Nasce la fase della gestione del credito che durerà per almeno 10 anni”.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nuove emissioni, collocamenti, Obbligazioni bancarie

I commenti sono chiusi.