Banca di Imola e Cassa di Ravenna su Hi-Mtf

Quattro obbligazioni bancarie subordinate in negoziazione su Hi-MTF. Tutti i dettagli dei nuovi bond

di , pubblicato il
Quattro obbligazioni bancarie subordinate in negoziazione su Hi-MTF. Tutti i dettagli dei nuovi bond

Quattro nuove obbligazioni Banca di Imola e Cassa di Risparmio di Ravenna da oggi sono su Hi-Mtf.  Il mercato regolamentato Hi-MTF si arricchisce così di nuovi titoli obbligazionari di banche italiane minori che difficilmente si trovano sui mercati regolamentati tradizionali. Più in dettaglio,  Banca di Imola ha collocato due prestiti obbligazionari, uno con scadenza 2023 e cedola 2,40% (IT0005122582) e l’altro con scadenza 2021 e cedola 2,25% (IT0005122657). Entrambi i titoli sono trattabili per importi minimi di 1.000 euro e multipli analoghi. Stessa dinamica per la Cassa di Risparmio di Ravenna che ha collocato un bond con scadenza 2023 e cedola 2,40% (IT0005122574) e l’altro con scadenza 2021 e cedola 2,25% (IT0005122665). Anche qui i tagli negoziabili sono da 1.000 euro con multipli analoghi.   Il mercato Hi-MTF, come funziona   Più precisamente, Hi-MTF è un sistema multilaterale di negoziazione (Multilateral Trading Facility – MTF) organizzato e gestito da Hi-mtf SIM S.p.A., sistema che consente l’incontro, al suo interno ed in base a regole non discrezionali, di interessi multipli di acquisto e di vendita di terzi relativi a strumenti finanziari. Il mercato Hi-mtf è costituito da due segmenti “quote driven” e “order driven” che si differenziano per operatività e orario di negoziazione. Nel segmento quote driven, un intermediario (market maker) si impegna ad esporre quotazioni su base continuativa o su richiesta, quotazioni denaro e lettera a cui è disposto, rispettivamente, ad acquistare e vendere i titoli per cui “fa mercato”. Nel segmento order driven, invece, gli scambi si concludono attraverso l’interazione degli ordini immessi da tutti gli intermediari aderenti al mercato, creando così il book di negoziazione.

I nuovi titoli obbligazionari di cui riportiamo l’elenco in allegato con i relativo codici Isin sono stati quotati sul segmento order driven il cui orario di negoziazione dalle ore 9:15 alle ore 16:30.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,