Banca Carige: le condizioni sul bond

L'emissione del bond subordinato avverrà tramite private placement. Carige cede 400 mln Utp a Bain Capital

di Mirco Galbusera, pubblicato il
L'emissione del bond subordinato avverrà tramite private placement. Carige cede 400 mln Utp a Bain Capital

Il cda di Carige delibererà entro il 12 novembre il bond subordinato da 200 milioni, che sarà emesso tra la seconda metà di novembre e l’inizio di dicembre. L’operazione, che ieri è tornata sotto la lente del consiglio di amministrazione, dovrebbe avvenire attraverso un private placement che coinvolgerà direttamente i principali azionisti della banca.

Oltre alla famiglia Malacalza (oggi attestata al 27,5% del capitale), scrive MF, ad acquistare il bond potrebbero essere Raffaele Mincione (5,4%), Gabriele Volpi (9%) e Aldo Spinelli (0,65%), anche se il passaggio è tutt’altro che scontato. Reduci dalla dura dialettica degli ultimi mesi, i soci di Carige potrebbero infatti subordinare il proprio impegno finanziario alla condivisione di una strategia precisa con i vertici della banca. Sul tavolo potrebbero esserci non solo le scelte gestionali della banca, ma soprattutto l’individuazione di quel partner finanziario che Carige dovrà annunciare al mercato entro la fine dell’anno. Mincione, Volpi e Spinelli hanno insomma assunto una posizione attendista e appaiono disponibili a concedere un impegno condizionato che spetterà alla banca accettare o meno. Il collocamento del bond è del resto il tema più delicato del capital plan al vaglio del board in queste settimane. Il piano dovrà essere presentato alla Bce per la fine di novembre, mentre l’esecuzione avverrà entro fine anno.

Il board ha deliberato ieri in tarda serata di aggiudicare a Bain Capital Credit il portafoglio di posizioni utp fino a 400 milioni lordi «che consentirà di portare l’ammontare di npe al di sotto dell’obiettivo di 4,6 miliardi stabilito dalla Bce per fine 2018». Il cda ha inoltre nominato Ubs advisor per le operazioni di aggregazione.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Banca Carige