Axelero, nuova richiesta di conversione di bond da Atlas

La richiesta di conversione ha per oggetto 5 obbligazioni per un controvalore complessivo pari a 100.000 euro

di Mirco Galbusera, pubblicato il
La richiesta di conversione ha per oggetto 5 obbligazioni per un controvalore complessivo pari a 100.000 euro

Axélero, Internet Company quotata sul mercato AIM Italia, comunica di aver ricevuto, in data 17 aprile 2018 , una ulteriore richiesta di conversione di parte della prima tranche del prestito obbligazionario emesso il 29.12.2017 da parte di Atlas Special Opportunities.

La richiesta di conversione ha per oggetto 5 obbligazioni per un controvalore complessivo pari a Euro 100.000, in parziale esecuzione della richiesta di emissione della prima tranche del prestito obbligazionario, formulata dalla Società nei confronti di Atlas, a fronte della quale sono state emesse 150 obbligazioni, per un controvalore complessivo pari a Euro 3.000.000. Si rammenta che in esecuzione delle precedenti richieste di emissione, 48 obbligazioni sono già state oggetto di richiesta di conversione (si vedano i comunicati stampa del 16 gennaio 2018, del 22 gennaio 2018, del 13 febbraio 2018, del 21 febbraio 2018, del 21 marzo 2018, del 06 aprile 2018 e del 13 aprile 2018).

Successivamente alla conversione del 17 aprile 2018 ed in relazione alla prima tranche, quindi, risultano ancora da convertire 97 obbligazioni, per un valore pari a Euro 1.940.000. Il numero di azioni oggetto della conversione è stato determinato in conformità al dettato contrattuale sulla base del 92% del prezzo medio ponderato dei prezzi per volume delle transazioni qualificanti rilevate da Bloomberg durante un giorno a scelta del sottoscrittore nell’arco di venti giorni consecutivi di borsa aperta precedenti la ricezione della comunicazione di conversione. l prezzo così determinato è risultato essere pari a € 1,5830 per azione: pertanto le obbligazioni oggetto di richiesta di conversione daranno diritto a sottoscrivere 63.171 azioni ordinarie Axélero pari allo 0,45% del capitale sociale post conversione.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Obbligazioni convertibili