Autostrade per l’Italia lancia nuovo bond da 700 milioni

L’obbligazione Autostrade per l’Italia (Atlantia) rende l’1,9% e scade nel 2029

di , pubblicato il
L’obbligazione Autostrade per l’Italia (Atlantia) rende l’1,9% e scade nel 2029

Autostrade per l’Italia ha lanciato un nuovo bond al 2029 da 700 milioni di euro che prevede una cedola fissa dell’1,875% pagabile ogni anno a settembre, a partire dal 2018.

 

L’obbligazione, si legge in una nota, è stata emessa sotto la pari a 99,745, livello che porta il rendimento effettivo a scadenza all’1,899%, ossia a 80 punti base sopra il mid-swap. Banca Imi, Banco Santander, BnpParibas, Goldman Sachs, Mediobanca, Morgan Stanley, Natixis e Unicredit sono stati joint lead manager dell’operazione.

 

I proventi del nuovo prestito obbligazionario saranno destinati a soddisfare il generale fabbisogno dell’Emittente, anche nell’ambito del piano di riacquisto lanciato lo scorso 11 settembre. La data di regolamento e quindi l’emissione del nuovo prestito obbligazionario saranno il 26 settembre 2017 e il nuovo prestito obbligazionario sara’ quotato presso la Borsa Irlandese (Irish Stock Exchange)

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,