Asta BOT semestrali (ISIN: IT0005284051) e CTZ (ISIN: IT0005289274): risultati e rendimento

Rendimento sempre negativo per l'asta di CTZ scadenza ottobre 2019

di Enzo Lecci, pubblicato il
Rendimento sempre negativo per l'asta di CTZ scadenza ottobre 2019

Giornata di aste quella di oggi. La Banca d’Italia ha reso noto che  nell’ambito dell’asta di oggi dei BOT semestrali con scadenza 29 giugno 2018 (Codice ISIN: IT0005284051) sono stati collocati tutti i titoli offerti dal ministero dell’Economia e delle Finanze che erano pari a 6,5 miliardi di euro. Nonostante il clima quasi festivo, la domanda è stata discreta. I BOT a sei mesi, infatti, hanno avuto richieste per complessivi 9,31 miliardi di euro, dato che corrisponde ad un rapporto di copertura pari a 1,43. Questo indicatore è risultato in diminuzione rispetto all’1,86 dell’asta precedente. Sempre la Banca d’Italia ha comunicato che il rendimento lordo di aggiudicazione è rimasto negativo e pari al -0,457%, dato che si raffronta con il -0,436% dell’asta del BOT semestrale che si è tenuta a novembre. Per finire, il prezzo di aggiudicazione è stato fissato a 100,226.

Oltre al BOT semestrale, oggi sono andati in asta anche CTZ con scadenza 30 ottobre 2019 (quinta tranche, codice ISIN: IT0005289274). In relazione questo bond, sono stati collocati titoli per un ammontare complessivo di 2,5 miliardi di euro, al massimo della forchetta indicata dal ministero dell’Economia e delle Finanze che era compresa tra i 2 e i 2,5 miliardi di euro.

Molto forte la richiesta di CTZ che è stato pari a circa 5,27 miliardi. Tale dato equivale a un rapporto di copertura di 2,11, in aumento rispetto al rapporto di 2,19 emerso nell’asta di novembre. Il rendimento lordo del CTZ scadenza ottobre 2019 resta negativo ed è stato fissato al -0,221%, valore che si confronta con il -0,337% del collocamento del CTZ di novembre. In quella circostanza, la richiesta del pari titolo era stata di 4,38 miliardi di euro, rispetto a un’offerta di 2 miliardi.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nuove emissioni, collocamenti, Bot, Ctz

I commenti sono chiusi.