Asta Bot a 12 mesi: sale la domanda e i rendimenti (ancora negativi)

L’odierna asta di BOT a 12 mesi ha registrato richieste superiori all''importo offerto ed i rendimenti (ancora negativi) continuano a salire.

di , pubblicato il
L’odierna asta di BOT a 12 mesi ha registrato richieste superiori all''importo offerto ed i rendimenti (ancora negativi) continuano a salire.

L’odierna asta di BOT a 12 mesi è andata in sold out e i rendimenti sono rimasti negativi, seppur in salita

Bot scadenza 12 febbraio 2021 (ISIN IT0005399650)

Il BOT a 12 mesi, con scadenza 12 febbraio 2021, è stato collocato per l’importo massimo offerto di 6 miliardi di euro dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.

A fronte di richieste pari a quasi 10,5 miliardi di euro, il rapporto di copertura (tra titoli richiesti e titoli offerti) è stato pari a 1,75, risultando in aumento rispetto al valore di 1,51 dell’asta di gennaio.

Infine, dato il prezzo medio dell’emissione pari a 100,324 euro, il rendimento lordo complessivo è risultato pari a -0,139% in aumento dal -0,242% del precedente collocamento.

Argomenti: ,