Asta bond: collocati Btp e Ccteu per 7,85 miliardi di euro

Rendimenti in calo sul tratto breve, mentre salgono sulla parte lunga della curva. Caratteristiche dell’asta Btp 2022, Btp 2027 e CCteu 2024 del 30 giugno 2017

di , pubblicato il

Dopo l’asta di CTZ e Bot a sei mesi, il Tesoro ha collocato altri 7,85 miliardi di Btp e CCteu a varie scadenze. Si è così concluso il trittico di aste di titoli di stato di fine giugno con rendimenti generalmente in rialzo sulla parte lunga della curva e con la Bce che ha dichiarato di considerare possibile l’inizio di una politica monetaria meno espanziva entro la fine dell’anno.

 

Italia: collocati BTP 2022, BTP 2027 e CCTeu 2024

 

Nel dettaglio, il Tesoro ha collocato BTP per un totale di 7,846 miliardi di euro. Sono stati assegnati BTP 2022 (isin IT0005244782) per 2,5 miliardi di euro. Il rendimento si è attestato al 0,81% in calo dallo 0,88% dell’asta di fine maggio e bid to cover pari a 1,39. Sono stati inoltre assegnati 3,846 miliardi di euro in BTP agosto 2027 (isin IT0005274805). Il rendimento medio si è attestato al 2,16% in crescita di 1 punto base dall’asta precedente. La domanda ha superato l’offerta di 1,28volte. Sono stati infine allocati 1,500 miliardi di euro in CCTeu ottobre 2024 (Isin IT0005252520) allo 0,83% in calo di 9 punti base dall’asta precedente e con rapporto di copertura pari a 1,63.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,