Assicurazioni: polizza Vita e’ nuovo Btp

Le polizze di ramo I da sempre investono i premi in un paniere di titoli di Stato. Le gestioni più datate hanno titoli che offrono cedole ancora piuttosto generose

di Mirco Galbusera, pubblicato il
Le polizze di ramo I da sempre investono i premi in un paniere di titoli di Stato. Le gestioni più datate hanno titoli che offrono cedole ancora piuttosto generose

Date per spacciate fino a poco tempo fa per via dei tassi ai minimi, ora le polizze vita tradizionali di ramo I (legate alle gestioni separate) tornano sotto i riflettori. E le novità per il cambio di rotta sono diverse. A partire dalle norme allo studio dell’Ivass volte a dare loro maggiore flessibilità di gestione, anche in vista di un possibile rialzo dei tassi.

Infatti, scrive Milano Finanza, le polizze di ramo I da sempre investono i premi in un paniere di titoli di Stato. Grazie ai quali hanno potuto offrire garanzia del capitale, rendimento minimo garantito e stabilità dei risultati finanziari, elementi che sono stati per anni i punti di forza di queste polizze. Poi, con l’abbassarsi dei tassi verso lo zero, queste gestioni si sono trovate in forte difficoltà nel dare ai sottoscrittori i rendimenti, anche a doppia cifra, offerti in passato. Le gestioni più datate hanno titoli che offrono cedole ancora piuttosto generose. La progressiva scadenza di questi titoli renderà però difficile ripetere le performance, come accade alle nuove polizze che oggi si trovano ad acquistare titoli con tassi ai minimi.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Btp