Anheuser-Busch InBev lancia mega bond da 13 miliardi

Il maxi prestito obbligazionario servirà per acquisire SabMiller Plc, secondo più grande produttore di birra al mondo

di , pubblicato il
Il maxi prestito obbligazionario servirà per acquisire SabMiller Plc, secondo più grande produttore di birra al mondo

Anheuser-Busch InBev N.V., multinazionale attiva nella produzione di bevande alcoliche e analcoliche, ha emesso un bond da 13,25 miliardi di euro (14,87 miliardi usd), che sarà poi parzialmente utilizzato per l’acquisizione da 108 miliardi usd di SabMiller Plc, secondo più grande produttore al mondo di birra. Solo pochi giorni fa l’azienda ha dichiarato che stava cercando di emettere un bond europeo del valore di 9 miliardi di euro. La notizia è giunta in linea col trend intrapreso da molte aziende europee, ovvero l’emissione di bond a seguito dell’annuncio della Bce della scorsa settimana, secondo cui l’istituto di Francoforte comincerà l’acquisto di corporate bond nella seconda parte dell’anno. AB InBev ha così collocato un bond denominato in euro ripartito in sei tranche con tassi di interesse che si aggirano nel range tra il 0,625% e il 2,75%. I procedimenti serviranno a finanziare parte dell’acquisizione di SabMiller e altre questioni relative all’aspetto corporate.

Obbligazioni Anheuser-Busch InBev N.V in dettaglio

  Anheuser-Busch InBev 1,50% 2025 BE6285454482 Anheuser-Busch InBev 0, 62% 2020 BE6285451454Anheuser-Busch InBev  0,875% 2022 BE6285452460Anheuser-Busch InBev 2,0% 2028 BE6285455497 Anheuser-Busch InBev 2,75% BE62854575192026 

 

Argomenti: ,