Adr prepara lancio di bond per 900 milioni di euro

La nuova obbligazioni Aeroporti di Roma potrebbe rifinanziare a costi più bassi il bond Adr 3,25% 2020

di Mirco Galbusera, pubblicato il
La nuova obbligazioni Aeroporti di Roma potrebbe rifinanziare a costi più bassi il bond Adr 3,25% 2020

Aeroporti di Roma (Gruppo Atlantia) mette in cantiere il lancio di un’emissione obbligazionaria per massimi 900 milioni di euro. Lo scrive il “Sole 24 Ore” precisando che il Cda ha dato delega all’a.d. Ugo de Carolis perchè proceda nei tempi e nei modi che ritiene più opportuni a fare ricorso al mercato dei capitali attraverso il lancio di uno o più bond, purchè non convertibili. I fondi saranno impiegati per finanziare gli investimenti e cogliere nuove opportunità.

Non è la prima volta che lo scalo aeroportuale romano fa il suo ingresso sul mercato dei capitali. Nel lontano 2013, Adr aveva collocato presso investitori istituzionali un bond da 600 milioni di euro con scadenza 2020 (Isin XS1004236185). L’obbligazione senior unsecured era stata sottoscritta da investitori istituzionali per un rendimento del 3,5% a scadenza, ma ora il bond scambia a 110 su Borsa Italiana per un rendimento a scadenza inferiore al 1%. Sicchè, scopo della prossima emissione potrebbe essere anche quello di richiamare anticipatamente il prestito per rifinanziarlo a costi nettamente più bassi, osservano gli analisti.

Roma Capitale mette in asta propria quota Adr

Nel frattempo il comune di Roma ha messo all’asta la sua partecipazione nella società Aeroporti di Roma. E’ quanto si legge sulla sezione dipartimento partecipazioni del sito del Comune di Roma dove viene spiegato che Roma Capitale “procede all’alienazione dell’intera quota di partecipazione, pari a 826.800 azioni ordinarie, detenuta nella società Aeroporti di Roma S.p.A., mediante procedura ad evidenza pubblica. E’ stata approvata l’indizione di apposita asta pubblica con il metodo dell’offerta segreta al rialzo rispetto al prezzo a base d’asta, per la cessione dell’intera quota di partecipazione detenuta da Roma Capitale nella società Aeroporti di Roma S.p.A.Per partecipare all’asta, i soggetti interessati devono far pervenire, a pena di esclusione, la documentazione indicata nell’art. 9 del bando entro il termine perentorio delle ore 12 del giorno 15 febbraio 2017. L’aggiudicazione avverrà in seduta pubblica il giorno 21 febbraio 2017 alle ore 12.00 presso il dipartimento partecipazioni gruppo Roma Capitale”.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Nuove emissioni, collocamenti, Obbligazioni Atlantia