'Zona rossa in Italia e in Europa: due regioni in rosso, le mappe aggiornate

Zona rossa in Italia e in Europa: due regioni in rosso per la variante Delta, le mappe aggiornate

Sicilia e Sardegna in zona rossa secondo le mappe europee.

di , pubblicato il
Nuovo decreto

Due regioni italiane sono state inserite in zona rossa dall’Edc, il centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, che ogni settimana aggiorna le mappe dei contagi in Europa. Come si nota dalla mappa, la situazione in Italia sta peggiorando, così come quella in altri paesi.

Le due regioni in zona rossa

Sono Sicilia e Sardegna le due regioni italiane in zona rossa secondo le mappe dell’Edc ma non va molto meglio per tutto il resto del paese, che la scorsa settimana era in zona verde mentre adesso si trova quasi totalmente in zona gialla. Nel dettaglio, Sicilia e Sardegna sono state inserite nella zona rossa, tutte le altre regioni (Lombardia, Liguria, Veneto, Provincia Autonoma di Trento, Emilia Romagna, Marche, Toscana, Umbria, Lazio, Campania e Calabria) sono in zona gialla tranne che Piemonte, Valle D’Aosta, Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Molise, Basilicata e Puglia, che sono ancora in zona verde.

Va ricordato che le mappe si basano sui casi positivi a 14 giorni ogni 100mila abitanti, insieme al tasso di positivi sui test effettuati. Rispetto alla settimana scorsa, quindi, la situazione italiana è peggiorata. La mappa dell’Ecdc rimane uno strumento molto importante per i paesi che in questo modo possono regolarsi per eventuali restrizioni di viaggio. A chi entra e chi esce viene chiesto un tampone di controllo e un periodo di quarantena.

Come va in Europa

Situazione in peggioramento anche nel resto d’Europa. La Spagna è quasi tutta in zona rosso scuro, il Portogallo è tutto in zona rossa, gran parte della Francia, soprattutto la parte centro-Sud è in zona rossa mentre l’altra metà è ancora in zona gialla, in zona rosso scuro anche la Corsica, l’Irlanda, Belgio, Olanda e Lussemburgo, parte della Danimarca e alcune zone della Grecia e Cipro.

Restano ancora in zona verde la Germania, l’Austria, Slovenia mentre la fascia costiera della Croazia è in zona gialla così come parte dei paesi scandinavi. Il nuovo aggiornamento è previsto per la fine della prossima settimana.

Vedi anche: Zona gialla e cambio colore delle Regioni: ad agosto a rischio chi vaccina di meno gli over 60

Argomenti: ,