Villaggi di pescatori più belli e suggestivi d’Europa

Ecco quali sono i villaggi di pescatori più belli d'Europa.

di , pubblicato il
villaggi di pescatori

Quali sono i villaggi di pescatori più belli d’Europa? È il sito Siviaggia che ha raccolto i nomi dei più suggestivi dopo aver individuato anche le spiagge più belle del Mediterraneo dove prendere il sole. Si va da Lastres che si trova nel Principato delle Asturie in Spagna fino ad arrivare a quello di Ahrenshoop in Germania.

Ecco quali sono i villaggi di pescatori più belli d’Europa

Tra i villaggi più belli di pescatori dell’Europa c’è sicuramente, come detto, Lastres. È conosciuto da molti grazie anche alla serie tv Don Matteo ed è uno dei più suggestivi della costa asturiana. Consta di una natura indomita, di un entroterra montuoso e di un borgo molto bello. È stato nominato città esemplare delle Asturie nel 2010.
C’è poi Crail che è un villaggio dell’Est Neuk del Fife in Scozia, Regno Unito. Esso risale al periodo pittico ed è costruito intorno ad un porto naturale. Ospita molti edifici del diciassettesimo secolo ed una delle chiese più antiche della Scozia. Parliamo di St. Mary Church dove si può ammirare una famosa pietra blu. Secondo la leggenda, venne scagliata in tale luogo dal diavolo dall’Isle of May.

I borghi più belli di pescatori

C’è anche un villaggio di pescatori in Danimarca che merita almeno una visita nella vita. Parliamo di Dragor che si trova sull’isola di Amager vicino a Copenaghen. Storicamente è uno dei centri principali per la pesca delle aringhe ed è un esempio tipiche dell’architettura e della vita tipica della Danimarca. Si trovano qui delle piccole case gialle ricche di fiori profumati, dei percorsi in pavè, un porticciolo nonché una piccola spiaggetta.
Troviamo poi Ahrenshoop situato nella penisola di Fischland-Darß-Zingst e ai margini del Nationalpark in Germania.

Questo luogo nel tempo è diventato famoso perché a partire dagli anni novanta è stata la meta di molti pittori, scultori, scrittori, registi ed anche registi cinematografici e televisivi che sono rimasti affascinati dai paesaggi del luogo.
Infine segnaliamo tra i villaggi di pescatori più belli c’è Étretat in Francia le cui scogliere hanno ispirato numerosi artisti impressionisti come Monet e Courbet. Ma anche scrittori come Leblanc che ha ambientato proprio qui un racconto su Arsenio Lupin. Nasce come un modesto villaggio di pescatori ed oggi è una delle stazioni balneari più famosi di Francia. Non solo per le spiagge ghiaiose ma anche per le sue falesie naturali di calcare a picco sul mare.
[email protected]

Argomenti: ,