Viaggiare dopo il Covid, le destinazioni da prenotare secondo Forbes

Le mete da prenotare dopo il coronavirus secondo Forbes, ecco quali sono.

di , pubblicato il
Mete da vedere dopo il covid

Tornare a viaggiare dopo la pandemia di coronavirus è il sogno di molti. Il 2020 è stato un anno terribile per il turismo, che ha dovuto affrontare perdite economiche non indifferenti. A rimetterci, infatti, sono state non solo le compagnie aeree che hanno perso il 60% dei passeggeri ma anche i tour operator e più in generale il settore viaggi e vacanze.

Nuovi trend di viaggio

Forbes ha cercato di analizzare le mete da prenotare appena possibile, quelle da scoprire una volta che la pandemia sarà tenuta sotto controllo e diventerà più facile spostarsi. Si tratta di mete più tranquille sicuramente e con un occhio al distanziamento sociale. La parole d’ordine sarà viaggi su misura e servizi turistici personalizzati con un occhio a strutture poco affollate e quindi no a hotel molto grandi con tante stanze e persone. 

Tra le tendenze del 2021 anche i viaggi in solitaria e quelli a contatto con la natura, senza dimenticare i viaggi di lusso, anche se brevi fughe per scappare dallo stress e premiarsi dopo un periodo lungo e difficile.

I paesi da vedere

Se le tendenze di viaggio sembrano confermare una preferenza per luoghi poco battuti, a contatto con la natura senza tralasciare mete di lusso come compensazione per le difficoltà passate, è anche vero che Forbes ha inserito nella lista delle destinazioni da prenotare tantissimi luoghi. 

Si parte con la Puglia, ma anche il Kenya, le Isole Vergini americane, la Costa Rica, la Nuova Zelanda, la Costa messicana e l’entroterra messicano, le Maldive, la Slovenia, l’Egitto, l’Antartide, la Grecia, il Sudafrica e la Turchia ì, così come l’Irlanda e Tahiti. 

A ben vedere queste mete si nota che la natura sembra fare da padrone mentre non sono presenti grandi città, che lasciano spazio a mare, montagna e paesaggi sconfinati.

I viaggi del futuro, insomma, guardano si al distanziamento sociale, ma anche al verde, natura, mare e spazi aperti. 

Vedi anche: Le mete da prenotare quando si tornerà a viaggiare in sicurezza

[email protected]

 

Argomenti: ,