Varosha, Cipro: la città fantasma chiusa dagli anni ’70, potrebbe riaprire al turismo

Varosha, sobborgo di Famagosta, potrebbe riaprire ai turisti ma non c'è ancora una data.

di , pubblicato il
Varosha, sobborgo di Famagosta, potrebbe riaprire ai turisti ma non c'è ancora una data.

Ultimamente è molto di moda viaggiare e vedere posti meno noti, o chiamiamoli meno battuti dal turismo di massa. Una città situata a Cipro, ora considerata una sorta di città fantasma, potrebbe diventare una meta cult molto presto e tornare agli antichi splendori. 

La rinascita di Varosha, la città fantasma di Cipro

Si tratta di Varosha, sobborgo di Famagosta, che dagli anni ‘70 è praticamente terra di nessuno e quasi disabitata mentre negli anni precedenti era una popolare destinazione turistica. Un colpo di stato, avvenuto nel 1974, l’ha trasformata in una città fantasma, una terra di nessuno in cui praticamente è impossibile accedere. Ora, per Varosha potrebbe cambiare tutto e tornare ad essere quella destinazione popolare di un tempo. A comunicare l’intenzione di riaprire la città, anche se non si sa di preciso quando, è stato Ersin Tatar, primo ministro dell’autoproclamata Repubblica turca di Cipro del Nord. Il presidente ha dichiarato che è tutto pronto per la località ma non è chiaro quale sarà la data fissata.

Un passato glorioso, da 46 anni una città terra di nessuno

Un tempo la città di Varosha vantava ben 12mila stanze di albergo, in tanti la sceglievano come meta delle vacanze fino a quel colpo di stato e le vicissitudini che ne sono seguite, le quali hanno totalmente trasformato questo sobborgo in un luogo fantasma. I residenti sono scappati, con la speranza di tornare un giorno, i turisti spariti ma sono rimasti li gli hotel da mille piani e le lunghe spiagge, come cristallizzati nel passato. Già alcuni anni, un ricco imprenditore aveva pensato ad un progetto per trasformare il villaggio turistico in una eco-città, un modello per la sostenibilità e la coesistenza pacifica ma non se n’era fatto nulla.

Non sappiamo quando sarà possibile visitare Varosha, ma siamo certi che appena sarà possibile la cittadina diventerà una di quelle mete trendy dove in tanti vorranno farsi immortalare per postare la classica foto su Instagram. Bisogna solo attendere che il Ersin Tatar, primo ministro dell’autoproclamata Repubblica turca di Cipro del Nord, renderà nota la data della riapertura.

Leggi anche: 5 città bellissime sul mare da vedere in Italia

Scoperta antica città romana senza scavi: rivoluzionaria scoperta archeologica

[email protected]

Argomenti: ,