'Variante Omicron e quarta ondata: nuove misure del Governo entro Natale

Variante Omicron e quarta ondata: nuove misure del Governo se Rt peggiora, ecco le possibili restrizioni

Variante Omicron e quarta ondata: nuove restrizioni in arrivo? 

di , pubblicato il
positivi

Il Governo sta pensando se prorogare o meno lo stato d’emergenza mentre l’indice Rt è tornato sotto a 1,2. Nonostante tutto i contagi continuano a salire e per questo motivo non si possono escludere nuove restrizioni, a partire dal passaggio in zona arancione di altre regioni già dopo le feste.

Variante Omicron e quarta ondata: nuove restrizioni in arrivo?

Entro Natale si dovrebbe arrivare al picco dei casi come sottolineato dagli esperti. Dopo i 21mila dei giorni scorsi, andando avanti è possibile arrivare a 30mila casi al giorno. Per questo motivo l’esecutivo potrebbe pensare a nuove restrizioni come il Super Green Pass anche per il trasporto pubblico, dunque vaccino o guarigione anche per salire su bus, tram, metro, treni e aerei. In ballo anche le possibili chiusure.

Al momento, infatti, come scrive Corriere, il governo non sta pensando a nuovi limiti per spostamenti o chiusure di bar e ristoranti ma solo se la situazione dovesse davvero peggiorare allora qualcosa potrebbe cambiare. Intanto mancano ancora all’appello 6 milioni di italiani over 12 senza nemmeno una dose.

Stato d’emergenza prorogato solo di un mese?

In merito allo stato d’emergenza, tra le ipotesi c’è quella di spostare la struttura commissariale sotto la Protezione civile al cui comando ci sarà Francesco Paolo Figliuolo, nel frattempo lo stato d’emergenza potrebbe essere prorogato solo di un mese.
Mentre il nostro paese fa i conti con l’aumento dei contagi e i dubbi sulla proroga dello stato d’emergenza, nel Regno Unito la variante Omicron sta iniziando a farsi largo e solo nelle ultime 24 ore sono stati segnalati 1.239 casi.

In totale solo nel Regno Unito si contano oltre 3mila casi di Omicron.

Secondo gli esperti della London School of Hygiene and Tropical Medicine:
“Il Regno Unito potrebbe essere colpito da una massiccia ondata di casi da variante Omicron se non si adottano nuove restrizioni oltre quelle delineate dal piano B del governo.”
Di fatto anche in Gran Bretagna il premier Johnson sta pensando a ingressi contingentati per i luoghi al chiuso, Green Pass per i locali e obbligo mascherina.

Vedi anche: Picco contagi quarta ondata a Natale e piano B del Governo contro variante Omicron: Super Green Pass anche per andare a lavoro?

Argomenti: ,