Vaccini, situazione in Italia, le percentuali di vaccinati con terza dose, a che punto siamo?

Il punto della situazione sui vaccini in Italia, ecco come procede la campagna vaccinale con la terza dose in corso.

di , pubblicato il
Nuova ondata covid e aria condizionata

Come procede la campagna vaccinale in Italia, ecco la situazione vaccini, il punto della situazione con il quadro generale non solo sulla terza dose, ma anche sulle percentuali di italiani vaccinati per la prima e la seconda volta.

Vaccini in Italia, la terza dose

Come procede quindi la campagna vaccinane nel nostro paese? L’Italia si sta preparando ad allentare le restrizioni ed effettivamente grazie ai vaccini abbiamo avuto importanti cali relativi ai contagi e soprattutto alle ospedalizzazioni. La terza dose sta funzionando, anche se il booster sembra aver trovato molte lamentele per quanto riguarda gli effetti indesiderati, per molti più pesanti delle prime due dosi.

Sono 36.306.002 gli italiani che hanno completato anche la vaccinazione con la terza dose, ossia il 61,27% della popolazione. Numeri decisamente importanti che ci mettono in una ottima posizione nella classifica mondiale dei paesi vaccinati. In totale sono comunque 48.799.850, ossia l’82,35% della popolazione, i cittadini che hanno invece fatto anche la seconda dose, invece hanno fatto la prima e sono in attesa della seconda l’85,26% della popolazione.

Vaccini in Italia, la situazione generale

Considerando solo gli over 5, oggetto della campagna vaccinale, rispetto alla platea del governo la percentuale di almeno parzialmente protetti è del 87,62% mentre l’84,62% è vaccinato. Considerando solo gli over 12, oggetto della campagna vaccinale, rispetto alla platea individuata dal Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19 la percentuale di almeno parzialmente protetti è del 91,10% mentre l’88,73% è vaccinato.

Potrebbe interessarti anche Nuovo sistema a colori: arriva la zona blu Covid? Ecco di cosa si tratta e cosa cambia in Italia

Argomenti: ,