Vaccini Covid, alla fine quanti italiani si sono vaccinati e quanti no vax?

A che punto siamo con i vaccini Covid in Italia? Ecco il quadro della situazione quando la pandemia è ormai agli sgoccioli.

di , pubblicato il
Green Pass e nuovo piano vaccini

Una serie di dati dedicati alla situazione vaccini Covid in Italia. Ora che la pandemia sembra ormai essere giunta alle fasi conclusive ecco quante persone si sono vaccinate e di conseguenza invece quanti no vai alla fine hanno resistito senza alcuna dose.

Vaccini Covid, il punto della situazione

Sono 49.894.712 gli italiani che hanno fatto il vaccino, parliamo in questo caso di almeno una dose. Si tratta dell’84,20% della popolazione. Sono invece 39.548.186 coloro che hanno già fatto anche la terza dose, ossia il 66,74% degli italiani. 887.366 sono quelli in attesa della seconda dose, che corrisponde all01,50% della popolazione, infine sono in attesa della quarta dose 883.280 italiani, cioè l’1,49% dei vaccinati.

Complessivamente, contando anche il monodose e i pre-infettati che hanno ricevuto una dose, è almeno parzialmente protetto l’85,70% della popolazione italiana. Considerando solo gli over 5, oggetto della campagna vaccinale, rispetto alla platea del governo la percentuale di almeno parzialmente protetti è del 88,09% mentre l’86,55% è vaccinato. Se escludiamo invece gli under 12, che non sono oggetto della campagna vaccinale, le percentuali salgono ancora: la percentuale dei parzialmente protetti è del 91,48% mentre il 90,21% è vaccinato.

Vaccini Covid, i no vax

La risposta è quindi facile alla domanda relativa a quanti no vax ci sono oggi nel nostro paese. Il 15,80% di italiani non è ancora vaccinato, ciò però è da considerare come un numero relativamente basso, in quanto in questa percentuale sono compresi anche moltissimi under 12, appunto non necessariamente chiamati a fare il vaccino. Eliminando quindi i bimbi da questo calcolo, in realtà la percentuale di adulti no vax è davvero molto bassa, probabilmente sotto il 7%.

Argomenti: ,