Vacanze estate 2022 e covid: si torna a viaggiare ma cosa bisogna sapere prima di prenotare?

Covid e vacanze estate 2022, cosa sapere prima di prenotare un viaggio con la fine delle restrizioni.

di , pubblicato il
Vacanze agosto

Dal 1 maggio finiscono gran parte delle restrizioni covid. Da questa data non servirà più il Green Pass per accedere nella gran parte dei luoghi chiusi e anche per la mascherina si attende la decisione finale, che dovrebbe arrivare a giorni, per capire se prorogare o meno l’uso al chiuso in alcuni luoghi. Dopo due anni di pandemia, gli italiani sperano di poter passare le prossime vacanze dell’estate 2022 senza restrizioni ma cosa sapere prima di prenotare un viaggio? Scopriamolo di seguito.

Covid e vacanze estate 2022, cosa sapere prima di prenotare un viaggio con la fine delle restrizioni

Come ormai sappiamo in Italia dal 1 maggio non servirà più presentare il Green Pass per mangiare nei bar e ristoranti al chiuso, assistere a spettacoli, andare a teatro, nei musei, nei parchi e nelle attrazioni. Insomma, la Certificazione Verde non sarà più necessaria tranne che per fare visita ai pazienti negli ospedali e nelle Rsa.

Già da aprile il Green Pass non serve più neanche per alloggiare in hotel e nelle strutture ricettive e nemmeno per salire sui treni, aerei e mezzi di trasporto. Saranno cancellate anche le regole legate al distanziamento in spiaggia tra ombrelloni, anche se rimarranno delle regole relative alla sanificazione negli stabilimenti. In sostanza per viaggiare in Italia non ci saranno limiti né restrizioni.

Viaggi all’estero e vacanze estive

Per quanto riguarda le vacanze dell’estate 2022 all’estero, invece, dipende da paese a paese. In Gran Bretagna non ci sono più restrizioni di nessun tipo, neanche per i turisti che arrivano. Nella maggior parte dei paesi europei viene richiesto il Green Pass oppure il tampone negativo o il certificato di guarigione per entrare.

Ad ogni modo prima di prenotare è sempre consigliabile controllare il sito Viaggiare Sicuri della Farnesina dove vengono aggiornati tutti i dati in base al paese in cui si sta andando. Le regole possono cambiare in vista della stagione estiva proprio per favorire una miglior circolazione dei turisti.

Argomenti: ,