'Vacanze Capodanno per Omicron: treni e aerei cancellati, cosa fare?

Vacanze a Capodanno a rischio causa Omicron: treni e aerei cancellati, che cosa fare?

Voli e treni cancellati a causa della variante Omicron.

di , pubblicato il
Vacanze agosto

La variante Omicron rischia di rovinare le vacanze di Capodanno. Dalla Vigilia di Natale, infatti, sono stati migliaia i voli cancellati in tutto il mondo e anche i treni, in Italia, hanno subito e stanno subendo tutt’ora cancellazioni e ritardi.

Voli cancellati e treni a causa della variante Omicron

Solo fino al 26 dicembre, sono stati cancellati 8mila voli senza contare quelli che hanno subito ritardo. Gli aeroporti sono in caos e secondo il sito Flightaware solo il 25 dicembre sono stati cancellati quasi 3mila voli e altri 6 mila hanno accumulato forti ritardi. Il motivo è legato alla quarantena imposta per piloti e assistenti di volo entrati a contatto con un positivo che ha di fatto decimato il personale per molte compagnie, da Lufthansa, Delta e United Airlines fino alle più note. Il rischio è che entro Capodanno la situazione peggiorerà enormemente. Ryanair, intanto, ha già annunciato che 9 gennaio 2022 salteranno i collegamenti da e per l’aeroporto di Pescara, tranne quello per Bergamo-Orio al Serio.
Situazione analoga per i treni. La quarantena, infatti, ha colpito anche macchinisti e capitreno e per questo motivo Ferrovie dello Stato ha comunicato che saranno possibili cancellazioni delle corse:

“La pandemia da Covid-19 non rallenta e ha subito addirittura un’accelerazione proprio negli ultimi giorni, tanto da produrre qualche effetto anche sulla normale programmazione dei treni, con alcune, al momento limitate, cancellazioni. A tal fine, visto che la situazione è in continua evoluzione, l’invito è quello di informarsi direttamente sul sito di Trenitalia”

10 milioni di italiana in vacanza a Capodanno

Nonostante tutto circa 10 milioni di italiani sono già partiti a Natale o partiranno per festeggiare Capodanno lontano da casa.

Secondo Federalberghi il 94,6% resterà in Italia scegliendo la montagna, le città d’arte o altre città. Va ricordato che per entrare negli hotel è necessario avere il Green Pass base.
Che cosa succede quindi se il volo o il treno viene cancellato? In caso di volo annullato, la compagnia dovrà informare il passeggero e offrire un’alternativa valida proponendo un altro volo oppure il rimborso mentre se è il viaggiatore a cancellare perché malato o in quarantena, non spetterà nessun rimborso ma tutto dipende dalla politica della compagnia e dalla condizioni con cui è stato acquistato il biglietto. La stessa cosa per i biglietti dei treni cancellati dalla compagnia a causa del personale in quarantena.

Vedi anche: Viaggi all’estero e variante Omicron: cosa sapere e le regole aggiornate a gennaio 2022

Argomenti: ,