Uova a rischio salmonella, altri lotti ritirati dal mercato

Nuovi lotti di uova ritirati dal mercato, c'è il rischio di infezione da salmonella.

di , pubblicato il
Nuovi lotti di uova ritirati dal mercato, c'è il rischio di infezione da salmonella.

Continua lo stop da parte del Ministero della Salute in merito al possibile rischio di salmonella delle uova a marchio Olivero Claudio. Altri lotti sono stati ritirati dal mercato.

Uova a rischio salmonella

Molti probabilmente già ricorderanno che il 22 gennaio alcuni lotti di uova erano stati riturati dal mercato. Ora la questione torna d’attualità perché il Ministero della Salute ha deciso di riturare altri lotti della medesima produzione. Stiamo parlando dell’azienda agricola biologica a marchio Olivero Claudio, stabilimento in via Rigrasso a Monasterolo di Savigliano, Cuneo.

Il richiamo è stato ufficializzato il 27 gennaio, ecco i nuovi lotti ritirati: 1A130120, 2A130120 2C130120 con scadenza il 10 febbraio e 1A140120 e 2C140120 con scadenza l’11 febbraio. Si tratta di confezioni di uova da 4 e da 6, ma fanno parte del richiamo anche quelle sfuse.

Naturalmente, come sempre anche in questo caso, il consiglio è di non consumare le uova se già acquistate e riconsegnarle al punto vendita dove sono state acquistate per avere il rimborso o la sostituzione con un articolo di pari valore commerciale.

Potresti essere interessato anche a A Parma chiude l’allevamento di visoni: “Mai più animali trasformati in colli e pellicce”

Argomenti: ,