Truffe Green Pass falsi continuano, si applicano pure sconti per tutta la famiglia

Truffe Green Pass falsi, chiedevano 300 euro e facevano anche lo sconto.

di , pubblicato il
Ultime notizie Green pass

Continuano le truffe sui Green Pass falsi venduti ai no-vax che non vogliono vaccinarsi e per entrare nella maggior parte dei luoghi della vita quotidiana necessitano del lasciapassare.

Truffe Green Pass falsi, chiedevano 300 euro e facevano anche lo sconto

L’ultimo fatto è stato scoperto dalla Procura di Termini Imerese, che ha scovato un giro di Green pass falsi venduti a 300 euro ma con la possibilità di sconti famiglia per chi ne avesse comprato più di uno. La rete operava tramite Telegram dove veniva pubblicizzata la vendita di certificazioni verdi. L’indagine ha coinvolto più città e portato alla perquisizione di varie persone implicate in una rete di vendita di falsi certificati verdi.

Per ricostruire i fatti, gli uomini della polizia hanno sequestrato computer e documenti per identificare tutti i soggetti coinvolti. Fino ad ora, le richieste di falsi green pass sono arrivate da Roma, Cremona, Aosta, Cosenza, Lucca, Caltanissetta, Agrigento, Palermo, Bologna, Olbia, Bari, Venezia, Treviso, Mantova e Salerno.

Annullati tutti i certificati falsi

In cambio di 300 euro in criptovaluta e della copia della tessera sanitaria, i venditori assicuravano un Super Green Pass personalizzato necessario, come sappiamo, per accedere ormai quasi ovunque. La polizia sta ora indagando per capire a quanto ammonta esattamente il giro d’affari e scoprire se sono state acquistate altre Certificazioni per conto di familiari, oltre all’esame di alcuni conti correnti usati per l’acquisto del falso green pass.

Il ministero della Salute ha comunicato che annullerà i certificati in questione. Per adesso sono 20 le perquisizioni disposte e alcuni sono stati individuati sul posto di lavoro. Ci sono un ristoratore, un dipendente comunale, un appartenente alle forze dell’ordine ma anche minori a cui i genitori avevano acquistato il falso pass per non vaccinarsi.

Vedi anche: Green Pass, mascherine, smart working, cosa cambierà dal 1° aprile, la road map per il ritorno alla normalità

Argomenti: ,