Tortelloni al prosciutto crudo richiamati dal mercato per rischio microbiologico

Penny Market richiama le confezioni di tortelloni Fior di Pasta.

di , pubblicato il
Penny Market richiama le confezioni di tortelloni Fior di Pasta.

C’è un nuovo richiamo alimentare, stavolta operato dallo stesso distributore e venditore, stiamo parlando di Penny Market, il quale ha ritirato dai suoi scaffali un lotto di tortelloni al prosciutto crudo a marchio Fior di Pasta.

Richiamo per tortelloni al prosciutto

Stop a tortelloni al prosciutto crudo a marchio Fior di Pasta per possibile rischio biologico. Questo dunque il motivo, prettamente a scopo precauzionale, da parte di Penny Market che richiama il prodotto dai suoi punti vendita e invita i consumatori a non consumare se già acquistato il lotto in questione.

Parliamo del lotto 8619003884 con scadenza il 9 febbraio 2020. La confezione è da 1 kg. Il tortelloni sono stati prodotti da Pastificio Davena Srl, nello stabilimento di via San Domenico Savio 66/68 a Brusaporto, in provincia di Bergamo (marchio di identificazione IT R8V1Y CE).

I punti vendita Penny Market interessati dal richiamo sono quelli di Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Campania, Molise, Basilicata, Calabria e Puglia. Per coloro che avessero già acquistato il prodotto, sono invitati a restituirlo nel punto vendita per rimborso o sostituzione con prodotto di eguale valore di mercato.

Argomenti: , ,