Terza dose vaccino anche per over 40? Platea estesa da fine 2021

Terza dose vaccino per tutti, presto anche per over 40? 

di , pubblicato il
Terza dose vaccino

Si torna a parlare della terza dose di vaccino per tutta la popolazione. A poter già prenotare la terza dose sono gli over 60, i sanitari e i soggetti fragili mentre ancora si discute sulla necessità del richiamo per tutti gli altri.

Terza dose vaccino per tutti, presto anche per over 40?

Chi ha più di 60 anni e ha già fatto la seconda oltre 6 mesi fa, può prenotare la terza ma secondo il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa entro la fine del 2021 o inizio 2022, è ragionevole pensare che la platea sarà allargata. Lo ha detto a “Buongiorno”, in onda su Sky TG24:

“Oggi le indicazioni che abbiamo sono di procedere con la terza dose sui fragili e gli ultrasessantenni. È ragionevole pensare che ci sarà un’estensione.Le indicazioni ci dicono che è ragionevole pensare che si andrà verso la terza dose diffusa e lo faremo gradualmente”.

Sembra dunque certo, che entro la fine dell’anno la platea di chi potrà fare la terza dose sarà allargata anche agli over 50 o gli over 40 o magari a tutta la popolazione. Andrea Costa ha parlato anche del vaccino obbligatorio e della percentuale di persone che ancora devono fare la prima dose, sottolineando che l’obbligatorietà rischierebbe di alimentare di più il dibattito. In questo momento, secondo Costa, è fondamentale arrivare al 90% di vaccinati per arrivare ad una revisione delle misure restrittive.

Importante arrivare al 90% di vaccinati

Tra gli obiettivi del Governo, insomma, oltre ad allargare la platea dei vaccinabili con terza dose, c’è anche quello di arrivare al 90% di vaccinati, allentare le restrizioni entro il 2022 e tornare alle piene capienze per i luoghi sociali. Negli Usa, intanto, la terza dose è in procinto di essere raccomandata anche agli over 40 come ha fatto sapere la Cnn.

Già a settembre, la Food and Drug Administration aveva approvato il nuovo richiamo per gli over 65. Secondo la Cnn la somministrazione della terza dose agli over 40 sarebbe legata alla “crescente preoccupazione nell’ambito della FDA” per i ricoveri in soggetti sotto i 65 anni.

Vedi anche: Green Pass e tamponi in farmacia fuori orario senza prenotazione, nei giorni di chiusura

Argomenti: ,