Svezia e Finlandia verso ingresso nella Nato? Ecco nel caso cosa minaccia Vladimir Putin

Guerra in Ucraina: Svezia e Finlandia verso l'ingresso alla Nato? Intanto la Russia minaccia possibili ripercussioni militari e politiche.

di , pubblicato il
guerra in Ucraina

Non solo l’Ucraina, anche la Svezia e la Finlandia vorrebbero entrare nella Nato. Putin però ha manifestato il suo dissenso chiedendo loro di fornire delle garanzie di sicurezza dopo che i due paesi hanno manifestato interesse ad entrare nell’Alleanza Atlantica. Cosa potrebbe succedere, qual è il monito del presidente russo?

Nato: si aggiungono Svezia e Finlandia?

Alla luce del conflitto in Ucraina la Svezia e la Finlandia hanno manifestato il loro interesse ad aderire alla Nato. L’Eco di Mosca ha comunicato che lo scorso venerdì è arrivato però il monito del Cremlino alla Finlandia sul rischio di possibili ripercussioni militari e politiche se il paese decidesse di aderirvi. Inoltre lo scorso mercoledì quattro caccia russi hanno violato lo spazio aereo svedese.
Dalla visita agli Usa del presidente Niinistö, però, sembrerebbe che il futuro della Finlandia sia sempre più vicino alla Nato. La decisione però dovrà essere presa con la massima attenzione e non subito. Intanto c’è una proposta di iniziativa popolare che invita il governo finlandese a presentare domanda di adesione alla Nato. Questo sulla base dei diritti umani tutelati dalla Costituzione. I sostenitori Nato sostengono che la Finlandia non ha delle garanzie di sicurezza ed entrando nell’Alleanza atlantica si potrebbero prevenire dei conflitti nel Nord dell’Atlantico mediante cooperazione per proteggere gli Stati membri da possibili attacchi.

Finlandia e Svezia alla Nato?

Linda Thomas-Greenfield, ambasciatrice statunitense alle Nazioni Unite, ha indicato di recente la Finlandia come possibile prossimo bersaglio delle mosse della Russia. La popolazione di tale stato, inoltre, negli ultimi sondaggi effettuati, starebbe considerando seriamente di abbandonare la neutralità postbellica. L’ingresso della Finlandia nella Nato, quindi, potrebbe essere una questione di tempo e il conflitto in Ucraina potrebbe accelerare tale processo.


La Svezia, invece, ha fornito assistenza tecnica, militare e umanitaria all’Ucraina. Il presidente Zelenky, infatti, di recente su Twitter ha scritto di essere molto grato al ministro svedese per il suo efficace supporto. Insomma la situazione è bollente anche perché c’è, come detto, l’avvertimento di l’avvertimento di Maria Zakharova, portavoce del ministero degli Esteri russo. In una conferenza stampa ha spiegato infatti che se uno dei due paesi del Nord Europa, entrambi membri Ue aderiranno all’Alleanza Atlantica, allora ci saranno gravi conseguenze. Sia di tipo militare che politico che richiederebbero alla Russia di adottare misure reciproche.
Leggi anche:  La Terza Guerra Mondiale secondo il Ministro degli Esteri Di Maio a Che Tempo Che Fa

Argomenti: ,