Super Green Pass per tutti i lavoratori: sanzioni e blocco stipendio, ecco cosa rischia chi non ce l’ha

Che cosa rischiano i lavoratori senza il Green Pass.

di , pubblicato il
sondaggi politici

Entro giovedì 16 settembre, è previsto un nuovo Consiglio dei Ministri per approvare il decreto legge sul Green Pass obbligatorio per tutti i dipendenti della PA e anche dipendenti privati.

Che cosa rischiano i lavoratori senza il Green Pass

Al momento non è chiaro se sarà un decreto unico per tutti i lavoratori, oppure si partirà prima con i dipendenti statali e poi dopo con gli altri. C’è anche una data: dal 15 ottobre, tutti i lavoratori dovranno mostrare il Green Pass prima di accedere all’azienda o all’ufficio in cui operano. Si deve infatti lasciare il tempo a chi non è vaccinato, di procedere con la vaccinazione, in alternativa bisognerà presentare un tampone rapido ogni 48 ore.

Ma cosa rischiano i lavoratori senza il Green Pass? Le sanzioni sono molto severe e a rischio è anche lo stipendio. Nel dettaglio si parla di multe da 400 euro fino a mille euro con la sospensione dello stipendio. In sostanza, se il lavoratore si presenterà al lavoro senza essere munito del Certificato Verde, sarà sanzionato. Per quanto riguarda la sospensione dello stipendio, non è ancora chiaro se questo avverrà qualora la trasgressione sarà reiterata. Tutti i dettagli saranno contenuti nel nuovo decreto in uscita entro questa settimana.

Certificato Verde esteso ulteriormente secondo Andrea Costa

Le prossime ore saranno fondamentali per capire a chi sarà esteso il pass con precsione. Intanto, il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, alla trasmissione Restart 264 ha sottolineato che: “Il Green pass possa e debba essere esteso ulteriormente. Ad esempio ritengo che nella PA il green pass possa essere uno strumento importante per far tornare a lavorare tanti concittadini in presenza, nella consapevolezza che il lavoro in presenza significa relazioni, condividere il lavoro e dare servizi efficaci ed efficienti ai cittadini. Lo smart-working ha rappresentato uno strumento straordinario nel periodo più buio del nostro Paese, ma ora dobbiamo incrementare il lavoro in presenza e il Green pass può permetterci di raggiungere questo obiettivo”.

Vedi anche: Decreto super Green Pass in arrivo: che cosa cambia per tutti i lavoratori pubblici e privati dal 15 ottobre

Argomenti: ,