Strage di Capaci: dopo 25 anni Palermo ricorda Giovanni Falcone, ecco come cambia la viabilità a causa delle manifestazione

Palermo si ferma per ricordare la strage di Capaci e il giudice Falcone: ecco le manifestazioni previste.

di , pubblicato il
Palermo si ferma per ricordare la strage di Capaci e il giudice Falcone: ecco le manifestazioni previste.

Venticinquesimo anniversario della strage di Capaci in cui perse la vita il giudice Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e gli agenti di scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro.

23 maggio 1992, giornata nera per Palermo che a 25 anni di distanza ha deciso di ricordare la strage con diverse manifestazioni che potrebbero modificare la viabilità della città.

Manifestazioni previste 23 maggio 2017 Palermo

Presso l’Aula Bunker, alle ore 9,00 avrà luogo un convegno al quale prenderà parte anche il Presidente della Repubblica. All’esterno dell’Aula Bunker e a Piazza Magione, contemporaneamente, saranno allestiti i “villaggi della legalità”. Nel pomeriggio, invece, sono previsti due cortei.

Il primo Corteo, con partenza alle 15,45 da Via D’Amelio, seguirà il percorso via D’Amelio, via Autonomia Siciliana, via G.Alessi, via Marchese di Villabianca, via Rutelli, via De Amicis, via Ugdulena, via Libertà, via Francesco Paolo Di Blasi, via Vittorio Alfieri, via Luigi Pirandello, via Pipitone Federico, via Leopardi, via Notarbartolo e arrivo presso l’Albero Falcone. Al momento del passaggio del corteo è prevista la chiusura al transito veicolare a partire dalle 15,30 e fino alla fine della manifestazione.

Il secondo corteo, invece, partirà dall’Aula Bunker alle ore 16,30 seguendo il percorso Aula Bunker, via Remo Sandron, via Duca della Verdura, via Notarbartolo, Albero Falcone.

In piazza Magione, via Carlo Rao, via Gaetano Filangieri, via Carlo Botta, via Magione, via C.Pardi, via F.Evola, piazza Due Palme e via Torre di Gotto previsto il divieto di sosta con rimozione coatta dalle ore 7 del 22 maggio alle ore 24,00 del 23 maggio.

Alle ore 17,58, ora in cui 25 anni fa avvenne la strage, è previsto un minuto di silenzio per ricordare e commemorare le vittime.

Alle 19,00, invece, presso la Chiesa San Domenico, sempre in memoria delle vittime si celebrerà una Santa Messa.

Argomenti: