Stop a queste auto a benzina e diesel dal 1° luglio 2022: ora si punta su ibride ed elettriche

Stop auto benzina e diesel della Fiat in UK, cosa cambia dal 1 luglio.

di , pubblicato il
distributori metano

Dal 1 luglio bisognerà dire addio ad alcune auto a benzina e diesel. Grazie alla transizione energetica, anche Fiat si avvicina sempre di più alla totale elettrificazione. Nonostante tutto, l’Italia pare non essere del tutto in linea con i piani della Commissione Europea che vuole elettrificare totalmente la mobilità entro il 2035. Un dubbio espresso anche dalle case automobilistiche, incerte sulla transizione energetica a breve termine e più propense all’affiancamento dei motori termici a basse emissioni a quelli elettrici, soprattutto per i primi anni.

Stop auto benzina e diesel della Fiat in UK, cosa cambia dal 1 luglio

A fare un passo verso le auto elettriche totali è la Fiat, che dal 1 luglio ha deciso che nel Regno Unito non venderà più auto con motorizzazioni termiche, ma solo vetture ibride e elettriche. Quindi la nota azienda torinese dirà addio a tutti i motori a combustione pura. Già nel 2021, la Fiat ha segnalato una grande crescita annuale delle immatricolazioni di auto elettrificate, con un 88,3% delle vendite. Oltretutto c’è anche da dire che nel Regno Unito, le auto a benzina e diesel saranno del tutto vietate dal 2030.

L’amministratore delegato di Fiat e Abarth UK, Greg Taylor, ha detto a tal proposito:

“Questo passaggio nella storia di Fiat rappresenta un punto cruciale nel nostro impegno per fornire soluzioni di mobilità sostenibili e convenienti a tutti i nostri clienti. La mossa si sposa con i nostri veicoli pensati per le aree urbane, guidati dalla popolarità della Nuova 500”.

Si va verso la totale elettrificazione

Fiat nell’ultimo periodo ha lanciato la Panda e 500 Hybrid e la nuova 500 totalmente elettrica. Si tratta di un chiaro segnale che l’azienda italiane intende seguire le indicazioni dell’Unione Europea di abbandonare più o meno gradualmente i veicoli alimentati a diesel e benzina.

Un percorso seguito anche dal governo che nel corso del tempo ha proposto anche agevolazioni per l’acquisto di auto non inquinanti. La Fiat, quindi, dal 1 luglio inizierà il percorso verso la totale elettrificazione in Uk, ma nel futuro la casa italiana inizierà a vendere solamente automobili che rispettino gli standard europei, quindi nel pieno rispetto dell’ambiente.

Argomenti: ,