Stazioni metropolitane più belle del mondo: ecco quali sono

Ecco quali sono le stazioni metropolitane più belle del mondo dagli Stati Uniti alla Russia fino ad arrivare all'Italia.

di , pubblicato il
stazioni metropolitane più belle

Il sito Travel365 ha stilato una classifica delle stazioni metropolitane più belle del mondo. In città utilizzare la metropolitana è un azione di routine e molto spesso essa non è propri il top. In alcuni luoghi del mondo, però, ci sono delle eccezioni. Si trovano infatti delle metropolitane che risplendono di arte, architettura, storia o semplicemente di cose belle. Ma vediamo quali sono le più belle.

Ecco le stazioni metropolitane più belle del mondo

Tra le stazioni metropolitane più belle del mondo secondo Travel365 c’è quella di Formosa Boulevard, Kaohsiung a Taiwan. Inaugurata nel 2008 è famosa per la “cupola di luce” realizzata dall’artista italiano Narcissus Quagliata. Al nono posto c’è la Champ-de-Mars a Montreal in Canada inaugurata nel 1966. Consta di belle finestre con vetri colorati realizzati da Marcelle Ferron. C’è poi la stazione Olaias a Lisbona in Portogallo inaugurata nel 1998 che ha piastrelle colorate di forme geometriche che la rivestono. Segue al settimo posto tra le stazioni più belle del mondo quella di Zoloti Vorota a Kiev in Ucraina inaugurata nel 1989. Essa ha degli splendidi lampadari con luci a forma di candela nonché dei mosaici che ricoprono le superfici e le colonne. Troviamo poi la Komsomolskaya a Mosca in Russia inaugurata nel 1952. Che dire di questa stazione? Ebbene che ha una posizione di crocevia tra tre diverse linee e che ha un design interno che la rendono una vera e propria rappresentazione dell’identità russa.

Le altre

Tra le altre stazioni più belle del mondo c’è al quinto posto la City Hall Station a New York negli Stati Uniti inaugurata nel 1904. È però abbandonata e non in uso dal 1945 ma la conformazione e il colore delle piastrelle la rendono unica. Quarto posto per la stazione di St. Quirin Platz a Monaco di Baviera in Germania inaugurata nel 1997. Essa è racchiusa da un tetto che è tutto di vetro che la trasformano un uno spazio grande e luminoso. Nella top tre c’è la stazione Kirovsky Zavod a San Pietroburgo sempre in Russia inaugurata nel 1955 e si chiama così per la fabbrica Kirov che si trova là vicino. Consta di un pavimento a scacchi e di una statua di Lenin. Secondo posto per la T-Centralen a Stoccolma in Svezia inaugurata nel 1957. Ha decorazioni che ricordano le vecchie pitture rupestri. Infine tra le stazioni metropolitane più belle del mondo c’è quella di Toledo a Napoli in Italia inaugurata nel 2021.

Le sue scale mobili che conducono ai treni sono un’esperienza unica in quanto dà l’idea di una discesa dalla terra agli abissi marini.
[email protected]

Argomenti: ,