'Sondaggio Ipsos su emergenza Covid, davvero il peggio deve ancora arrivare?

Sondaggio Ipsos su emergenza Covid, davvero il peggio deve ancora arrivare?

Interessanti sondaggi Ipsos a tema Covid, ecco cosa ne pensano gli italiani in merito a restrizioni e Coronavirus.

di , pubblicato il
Sondaggi politici

Si torna a parlare di Covid, e lo si fa stavolta con i sondaggi Ipsos. Stavolta l’istituto sondaggistico si è occupato del parere degli italiani sull’emergenza Coronavirus, secondo lo studio effettuato il peggio potrebbe ancora arrivare, vediamo come la pensano i nostri connazionali.

Sondaggi Ipsos, la questione Covid

La grande impennata dei contagi avuta durante le feste natalizie è solo parzialmente rallentata, ma cosa ne pensano gli italiani sulla questione? Oggi coloro che si sentono minacciati dalla pandemia sono in aumento. Dal campione dei sondaggi Ipsos risulta che il 63% (+6) teme rischi sanitari, mentre cala la preoccupazione verso i rischi economici scesi ora al 25% (-1). Infine, soltanto il 17% degli intervistati dichiara oggi di non conoscere direttamente nessuna persona che abbia contratto il virus da quando è iniziata la pandemia.

Siamo dunque in una situazione decisamente complicata, con il parere comune che sostanzialmente il peggio deve ancora arrivare, e soprattutto con la consapevolezza che la fine di questo incubo è ancora lontana. Si allontana infatti la previsione degli intervistati in merito alla fine della pandemia e tocca il record. Secondo il campione infatti le preoccupazioni legate al Covid termineranno tra 19,5 mesi, mai l’orizzonte era stato collocato così lontano.

Sondaggi Ipsos, le altre domande

L’istituto ha proposto poi ulteriori domande, ecco quali:

Se ha fatto il vaccino, oggi la preoccupa di più l’idea di…?
Risposte:

Prendere il Covid e correre rischi per la salute 67%
Prendere il Covid e dover fare la quarantena 21%
Il resto non sa o non ha fatto il vaccino

Domanda

Il Governo ha deciso di imporre l’obbligo vaccinale a tutte le persone con 50 anni e oltre. Secondo lei questa decisione…?

Risposte

È giusta 34%
È sbagliata, meglio obbligo per tutti 32%
È sbagliata, non si deve imporre nessun obbligo 27%
Non sanno 7%

Potrebbe interessarti anche Green Pass anche dal tabaccaio, ecco la lista dei negozi dove servirà, dove non e cosa si potrà comprare dal 1 febbraio

Argomenti: