Sondaggi politici oggi 7 luglio: ancora in calo Giorgia Meloni, e la classifica dei governatori premia la Lega

Calo per quasi tutte le forze più importanti in Parlamento, mentre i governatori più amati sono della Lega: ultimi sondaggi politici elettorali.

di , pubblicato il
Calo per quasi tutte le forze più importanti in Parlamento, mentre i governatori più amati sono della Lega: ultimi sondaggi politici elettorali.

Gli orientamenti di voto segnalati dagli ultimi sondaggi politici per il Tg di La7 mostrano un calo generalizzato per i maggiori partiti, tranne per la Lega che resta stabile rispetto alle rilevazioni della settimana precedente.

Importante soprattutto il calo di Fratelli d’Italia, in quanto il partito di Giorgia Meloni era in crescita continua oramai da mesi.

Per quanto riguarda la corsa alle Regionali di settembre, i sondaggi dell’istituto Noto raccontano quali sono i consensi degli italiani verso i governatori: i più amati sono quelli della Lega di Salvini.

Le intenzioni di voto negli ultimi sondaggi politici elettorali SWG

Ecco come si presenta la situazione degli orientamenti di voto secondo le rilevazioni dell’istituto demoscopico SWG per il Tg di La7 di Enrico Mentana:

  • Lega – 26,6% (stabile)
  • Partito Democratico – 20,0% (-0,3%)
  • Movimento 5 Stelle – 15,7% (-0,3%)
  • Fratelli d’Italia – 14,0% (-0,2%)
  • Forza Italia – 5,9% (+0,3%)
  • Sinistra Italiana – 3,8% (+0,3%)
  • Azione – 3,2% (+0,3%)
  • Italia Viva – 2,9% (-0,1%)
  • +Europa 2,0% (-0,5%)
  • Verdi – 1,8% (-0,2%)
  • Cambiamo! – 1,3% (+0,1%)
  • Altra Lista – 2,8% (+0,6%)
  • Non si esprime – 41% (+2,0%)

La situazione sembra essere chiara: la Lega di Salvini, dopo il calo costante degli ultimi mesi, sembra essersi assestata intorno al 26%, restando di gran lunga il primo partito. Il Partito Democratico, invece, non riesce a fare breccia e resta fermo intorno al 20%. Per Fratelli d’Italia sembra essersi conclusa la cavalcata, mentre non possiamo non segnalare i consensi sempre più ridotti per l’ex premier Matteo Renzi e il suo Italia Viva.

Al momento, la situazione politica delle alleanze è la seguente:

  • Maggioranza (PD+M5S+Sinistra+IV): 42,4%
  • Opposizione (Lega+FdI+FI): 46,5%

La classifica dei governatori più amati nei sondaggi Noto

In vista delle Elezioni Regionali 2020, che rappresentano una tappa forse decisiva per la prosecuzione di questa esperienza di governo targata PD e M5S, può essere utile analizzare i dati dei sondaggi Noto sull’apprezzamento dei governatori delle regioni italiane.

Le prime tre posizioni sono per la Lega, mentre il peggiore in assoluto è proprio Nicola Zingaretti, leader del Partito Democratico.

Il governatore più amato in assoluto è Luca Zaia del Veneto con il 70% di consensi e una crescita rispetto alle elezioni di quasi 20 punti percentuali. Al secondo posto troviamo Fedriga del Friuli Venezia Giulia con il 59,8% e una crescita di quasi 3 punti percentuali, mentre al terzo posto troviamo la Tesei dell’Umbria con il 57%, circa mezzo punto in meno rispetto alle elezioni.

Al quarto posto, si trova sempre il centrodestra con la Santelli della Calabria e soltanto al quinto posto spunta il primo governatore del PD, si tratta di Bonaccini dell’Emilia Romagna.

Nella parte bassa della classifica, invece, troviamo al tredicesimo posto Attilio Fontana, che paga il disastro organizzativo connesso al Covid nella sua Regione, Vincenzo De Luca della Campania, che, nonostante sia divenuto virale durante l’emergenza, non va oltre l’undicesima posizione.

Un dato importante riguarda sicuramente Nicola Zingaretti, di gran lunga il governatore meno amato, che, posiziona dosi all’ultimo posto, non va oltre il 31% nei consensi.

[email protected]

Argomenti: , ,