Sondaggi politici oggi 11 febbraio: Lega in forte calo, vittima del ‘fuoco amico’

Cosa accadrebbe se si votasse oggi 11 febbraio? La lega è in netto calo, mentre a crescere sono il PD e FdI. News sondaggi elettorali.

di , pubblicato il
Cosa accadrebbe se si votasse oggi 11 febbraio? La lega è in netto calo, mentre a crescere sono il PD e FdI. News sondaggi elettorali.

Mentre il governo giallo-rosso è in profonda crisi e rischia la spaccatura sulla questione della prescrizione, le ultime rilevazioni dei sondaggi elettorali SWG del Tg di La7, condotto da Mentana, raccontano del calo piuttosto netto della Lega di Salvini con una crescita altrettanto netta del Partito Democratico. A crescere nei consensi è ancora Fratelli d’Italia che si sta accreditando sempre di più come seconda forza nella destra sovranista. Nel frattempo, il Movimento 5 Stelle non riesce a uscire dalla crisi, nonostante un seppur flebile segnale di crescita.

La tendenza degli ultimi tempi è verso una più decisa polarizzazione della politica italiana, polarizzazione che sembra non lasciare troppo spazio ai pentastellati.

Il ‘fuoco amico’ nella destra sovranista: ultimi sondaggi elettorali SWG

Nel campo della destra, la sfida è sempre più tra la Lega e Fratelli d’Italia: il calo del partito di Matteo Salvini viene infatti quasi del tutto compensato dalla crescita di Giorgia Meloni. Si tratta di due modalità differenti di intendere il sovranismo e la destra: se Salvini infatti sembra sedotto maggiormente da Putin, la Meloni guarda con sempre maggiore interesse all’estrema destra americana che ha appoggiato Trump. Nel quadro degli ultimi sondaggi politici del Tg di La7 si segnala il calo dell’1,1% per la Lega di Salvini che resta ovviamente il primo partito con il 32,2%; Fratelli d’Italia fa segnare un +0,6% e arriva al 10,8%; sempre più in crisi Forza Italia che perde uno 0,9% e si ferma al 5,4%. Chiude Cambiamo di Toti con l’1,2% (+0,1%). Il centrodestra a guida sovranista è al 48,4%.

Crisi di governo e crescita del PD: rilevazioni degli ultimi sondaggi politici del Tg di La7

La crisi di governo, aperta da Italia viva di Matteo Renzi, non sembra colpire le forze che sostengono l’esecutivo: il PD è in netta crescita, considerato sempre di più l’unico baluardo contro l’ascesa delle destre sovraniste, mentre in casa cinquestelle si segnala un debolissimo segnale di risalita. Gli ultimi sondaggi elettorali SWG segnalano infatti un Partito Democratico nuovamente al di sopra della soglia del 20%, con il 20,7% e una crescita dell’1,0%, mentre il Movimento 5 Stelle si trova al 14,0% con un +0,1% rispetto alle rilevazioni precedenti. Italia Viva di Renzi è al 4,2% (+0,1%) e sembra oramai chiaro che si tratti di un partito che ha poca possibilità di incidere realmente, se non in Parlamento. Azione di Calenda è al 2,8% (+0,2%), mentre la Sinistra perde lo 0,3% e si ferma al 2,8%; i Verdi fanno segnare il 2,1% (+0,1%) e +Europa il 2,0% (+0,1%).

L’area di governo, al momento, vale il 38,9% (escludendo ovviamente tutte le forze che molto probabilmente non supererebbero la soglia di sbarramento).

Leggete anche: Sondaggi politici al 10 febbraio: Lega sorride, M5S insidiato da Fratelli d’Italia

[email protected]

Argomenti: ,