'Sondaggi politici, destre penalizzate per elezione Presidente Repubblica?

Sondaggi politici, le Elezioni del Presidente della Repubblica penalizzano le destre

Una settimana convulsa per le Elezioni per il Quirinale, e i sondaggi politici elettorali mostrano il calo delle destre.

di , pubblicato il
sondaggi politici

Le Elezioni per il Presidente della Repubblica tengono banco, quasi non ci fosse alcuna altra notizia importante: i sondaggi politici elettorali, la Supermedia, mostrano come questa settimana a essere penalizzati siano soprattutto i partiti che si riconoscono nella destra sovranista. Il Partito Democratico, invece, tiene, mentre il Movimento 5 Stelle è dato in leggera crescita. Per quanto concerne il profilo più adatto a divenire il Presidente della Repubblica, gli italiani sembrano preferire un bis di Mattarella o l’ascesa al Colle di Mario Draghi, anche se circa il 60% riterrebbe opportuno che fosse una donna.

Calo delle destre sovraniste negli ultimi sondaggi politici

Arrivando ai dati percentuali, gli ultimi sondaggi politici elettorali danno come prima forza e saldamente al comando il Partito Democratico di Enrico Letta con il 21,3% dei consensi (+0,2%). In calo, come già accennato, i partiti della destra sovranista, divisi anche sulle elezioni per il Quirinale. Fratelli d’Italia perde lo 0,3% e si ritrova al 19,4%, ormai distaccato di due punti circa dal PD. La Lega di Matteo Salvini, molto attivo in questi ultimi giorni, è in calo dello 0,3% e scende al 18,3%. A crescere, ma soltanto dello 0,1%, è soltanto Forza Italia, che arriva all’8,4%. Sempre dello 0,3% cresce il Movimento 5 Stelle che si ferma comunque al 14,5%, ancora al di sotto della soglia psicologica del 15%.
Tra i partiti minori si conferma in buona salute l’alleanza tra Azione di Calenda e +Europa di Emma Bonino con il 4,7% (-0,1%). Seguono, tutti al di sotto della soglia di sbarramento, i Verdi con il 2,3% (+0,4%), Italia Viva con il 2,2% (+0,1%), Sinistra Italiana con l’1,9% (+0,3%), Art.1/Mdp con l’1,7% (-0,1%).

Mattarella bis e Mario Draghi – sondaggi Quirinale

Il tema della settimana è sicuramente rappresentato dalle elezioni per il Presidente della Repubblica. I sondaggi dell’istituto Ipsos mostrano come la preferenza degli italiani vada per un bis di Mattarella.

Il 50% degli intervistati ha dichiarato di preferire l’ex Presidente, mentre ‘soltanto’ il 23% vorrebbe Mario Draghi. Quest’ultimo infatti è ritenuto decisivo per la tenuta del governo (il 61% vorrebbe che rimanesse a Palazzo Chigi).
Interessante infine un dato che viene fuori da due sondaggi sulle preferenze degli italiani per il Quirinale. Il 58% degli intervistati da Ipsos ha dichiarato di volere un Presidente donna per la prima volta nella storia italiana, mentre il dato sale al 60% nei sondaggi Quorum/Youtrend.
Leggi anche: Sondaggi politici 26 gennaio, il PD domina, ampio distacco verso gli altri
[email protected]

Argomenti: ,