Sondaggi politici Demopolis: Lega vola, italiani vogliono che il governo continui

Il Movimento 5 Stelle fa registrare una flessione dell'1,3 per cento, sprofondando al 25,2 per cento.

di , pubblicato il
Il Movimento 5 Stelle fa registrare una flessione dell'1,3 per cento, sprofondando al 25,2 per cento.

I sondaggi politici dell’istituto Demopolis mettono in luce l’ulteriore crescita della Lega Nord, che raggiunge quota 33 per cento a livello nazionale, guadagnando un punto percentuale. La Lega è reduce dal successo inaspettato in termini percentuali alle recenti regionali d’Abruzzo, dove ha trascinato il Centrodestra al netto successo sulle altre forze politiche, con il Partito democratico che ha chiuso davanti al Movimento 5 Stelle.

La Lega prosegue sulle ali dell’entusiasmo, condotta dal vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini, sempre più a suo agio nei panni di leader carismatico del Centrodestra, anche se ha ripetuto di recente che l’esperienza del governo andrà avanti da qui fino al termine della legislatura. E non è un caso che il numero uno della Lega dica questo, come certificato dal sondaggio di Demopolis per conto di Otto e mezzo, la trasmissione di approfondimento politico in onda su La7.

La maggioranza degli italiani vuole che il governo Conte vada avanti

Alla luce delle recenti divergenze tra Movimento 5 Stelle e Lega Nord, l’istituto di ricerca Demopolis ha domandato agli intervistati se il governo Conte deve andare o meno avanti. Il 56 per cento delle persone intervistate ha risposto di sì. Per il no si è schierato il 41 per cento degli intervistati. Inoltre, è importante sottolineare come a concorrere per il No sia un 26 per cento di elettori che vorrebbe il ritorno alle urne, un 15 per cento invece che vorrebbe un’altra maggioranza.

Leggi anche: Sondaggi politici Emg ad oggi 11 febbraio: Lega e M5S arrancano, rilancio opposizione

Movimento 5 Stelle perde ancora

Il Movimento 5 Stelle fa registrare una flessione dell’1,3 per cento, sprofondando al 25,2 per cento rispetto al 26,5 per cento dell’ultima rilevazione avvenuta nel mese precedente. In calo anche il Partito democratico, che scivola al 17,5 per cento nonostante la buona prova offerta alle ultime elezioni regionali in Abruzzo, dove si è piazzata alle spalle della Lega Nord come secondo partito. Seguono Forza Italia all’8,6 per cento e Fratelli d’Italia al 3,4 per cento.

Leggi anche: Sondaggi politici Tecnè: quasi un italiano su due voterebbe Centrodestra

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.